Via del Campo - Fabio Beccacini - copertina

Via del Campo

Fabio Beccacini

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Frilli
Collana: Tascabili. Noir
Edizione: 2
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
In commercio dal: 1 gennaio 2013
Pagine: 144 p.
  • EAN: 9788875639266

€ 8,50

Venduto e spedito da LOMELLIBRO

Solo 2 copie disponibili

+ 5,00 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un noir di carta a vetro, una Genova splendida e dannata. Un maresciallo malinconico perso nei ricordi, un cronista di nera che beve troppo, una puttana che fa troppe domande e una che avrebbe voluto cambiare vita. Un assassino introvabile, incomprensibile. La Genova dei vicoli, delle strade strette e labirintiche. Vite che si intrecciano sullo sfondo uterale e nero-grigio di una città decadente. Storie che si incontrano (scontrano) nel ventre duro di una piccola metropoli ormai indifferente.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 2
5
1
4
0
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Fabio

    17/07/2017 08:45:23

    Opera prima successivamente ripresa in mano dall'Autore e parzialmente modificata,purtuttavia ancora acerba e ruvida,con personaggi poco a fuoco e tutti eccessivamente "maledetti",cupi,confusi. La trama non sta in piedi e certe soluzioni sono affrettate e anche un tantino oscure.E poi è vero che a Genova piove spesso,ma qui sembra di stare a Dublino...

  • User Icon

    Carlo

    19/11/2010 15:31:20

    Un noir di carta a vetro, una Genova splendida e dannata. Un maresciallo malinconico perso nei ricordi, un cronista di nera che beve troppo, una puttana che fa troppe domande e una che avrebbe voluto cambiare vita. Un assassino introvabile, incomprensibile. La Genova dei vicoli, delle strade strette e labirintiche. Vite che si intrecciano sullo sfondo uterale e nero-grigio di una città decadente. Storie che si incontrano (scontrano) nel ventre duro di una piccola metropoli ormai indifferente.

Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali