Categorie
Traduttore: L. Briasco
Editore: Fazi
Collana: Le strade
Anno edizione: 2011
Pagine: 217 p., Brossura
  • EAN: 9788864112572

€ 15,72

€ 18,50

Risparmi € 2,78 (15%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    sasso

    18/05/2013 13.37.54

    L'estremo realismo di Caldwell sfocia spesso nel grottesco, come se l'autore stesso volesse soprattutto parodiare la letteratura di derivazione ottocentesca, laddove essa tendeva a idealizzare gli stati del Sud - come la Georgia di "La via del tabacco" - con la loro presunta tradizione di cavalleria e di eleganza, contrapposte al rozzo pragmatismo degli stati del Nord e del West. In questo modo, Caldwell raggiunge spesso, oltre allo scandalo per l'audacia delle descrizioni e per la ferocia della critica sociale (con uno Stato del tutto assente, che lascia i propri cittadini nella miseria e nell'ignoranza più totale), vette che non molti altri scrittori americani di quel periodo hanno saputo toccare e che fanno di "La via del tabacco" un capolavoro.

  • User Icon

    Carla

    08/12/2012 10.46.43

    Miseria e fame trapelano sopra la pagina, sembra quasi di sentirseli accanto questi antieroi mossi solo da istinto e sopravvivenza, incapaci di vedere oltre il momento, oltre la terra sotto i loro piedi.

  • User Icon

    massimo

    11/07/2012 16.10.36

    Breve romanzo sulla grande depressione americana del 1929, potente quasi come "Furore" di Steinbeck. La famiglia contadina Jeeter vive in miseria nella più totale ignoranza, abbrutimento e senso di fatalità senza nulla fare per tentare di cambiare. I valori antichi della civiltà contadina universale qui sono totalmente assenti, insensibilità e brutalità sono condensati in feroci e fulminanti dialoghi . Romanzo da riscoprire

Scrivi una recensione