Viaggi fantasmagorici. L'odeporica delle esposizioni universali (1851-1940) - copertina
Salvato in 1 lista dei desideri
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Viaggi fantasmagorici. L'odeporica delle esposizioni universali (1851-1940)
31,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Viaggi fantasmagorici. L'odeporica delle esposizioni universali (1851-1940) 310 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
31,00 €
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
29,50 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
31,00 €
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
29,50 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Viaggi fantasmagorici. L'odeporica delle esposizioni universali (1851-1940) - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Viaggi fantasmagorici. L'odeporica delle esposizioni universali (1851-1940)
€ 31,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Le esposizioni universali hanno agito nelle città in cui transitarono influenzandone lo sviluppo sia in termini materiali che culturali. Su questi eventi si innestarono flussi di viaggiatori che richiedevano una letteratura odeporica specifica ed appropriata a questo nuovo tipo di turismo. Venne così realizzandosi una produzione editoriale strettamente associata al viaggio verso queste cosiddette "fantasmagorie del progresso", allo stesso modo di quanto era accaduto per i viaggiatori coevi del nascente turismo di massa che si avvalevano di guide, cataloghi e tutta una svariatissima letteratura di accompagnamento. Il volume analizza con approccio interdisciplinare sette casi di città in cui, tra la seconda metà dell'Ottocento e la prima metà del Novecento, il transito delle esposizioni universali e internazionali stimola una letteratura odeporica che incrocia le rappresentazioni della città con i nuovi immaginari della modernità: si tratta di Londra, Parigi, Filadelfia, Chicago, Milano, Torino e New York. Scritti di: I.M.P. Barzaghi, D. Baviello, R. Biscioni, S. Fagioli, M.L. Fagnani, L. Maffi, M. Mancini, L. Massidda, A. Pellegrino, M. Viera de Miguel.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2019
11 febbraio 2019
244 p.
9788891780812
Chiudi

Indice

Indice
Anna Pellegrino, Introduzione
Luca Massidda, Il racconto di una fantasmagoria. L'esposizione universale nella letteratura dell'Ottocento
Raffaella Biscioni, Uno spazio offerto al turismo. I souvenir fotografici delle Esposizioni Universali parigine (1855-1900)
Anna Pellegrino, Itinerari fantasmagorici. A spasso per Parigi con l'allegro Colibrì
Manuel Viera de Miguel, Al di là di Fairmount Park: turismo a Philadelphia nel 1876. La metropoli tra storia, progresso, arte e natura
Simone Fagioli, Eyes wide shut. L'ingegner Celso Capacci da Firenze alla World's Columbian Exposition di Chicago (1893)
Ilaria M.P. Barzaghi, Con Bobby, Betty e i Middleton alla New York World's Fair del 1939-40. Utopia futurista e corporation marketing per l'immaginario collettivo, tra American Dream e urban planning
Luciano Maffi, Martino Lorenzo Fagnani, Tra macchine grandiose e vesti talari. Esposizioni, turismo e Chiesa cattolica a Milano nella seconda metà dell'Ottocento
Davide Baviello, L'immagine della modernità nell'Esposizione internazionale di Milano 1906
Michela Mancini, Esposizioni, romanzi e immagini. Dispositivi ottocenteschi per la visione delle meraviglie a Torino.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore