Traduttore: A. Tissoni
Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 6 marzo 2014
Pagine: 367 p., Rilegato
  • EAN: 9788811686880
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

È impossibile resistere al fascino di un vecchio vestito di seta con bottoni smaltati e maniche a sbuffo. Lo sa bene Amanda che ha fatto degli abiti vintage la sua più grande passione. Nel negozio in Astor Place a Manhattan, si diverte a rammendare e cucire per dare nuova vita a gonne, giacche e tailleur. I suoi clienti affezionati ormai si fidano solo di lei e del suo inconfondibile gusto. Eppure ora la sua amata bottega è in pericolo: sta per essere sfrattata. Amanda sente il mondo crollarle addosso. C'è un'unica cosa che può riportarle il sorriso: andare a caccia di vestiti usati. La sua ricerca la porta a casa di un'anziana signora e a un baule in cui, tra rasi fruscianti e pizzi delicati, trova un piccolo tesoro: un vecchio diario. Pagina dopo pagina scopre che a scrivere quelle righe ingiallite è stata Olive, una donna vissuta nella New York di inizio Novecento. Una donna forte e indipendente che, senza l'aiuto di un uomo, ha realizzato il suo sogno di lavorare nel più famoso grande magazzino della città. Una donna che ha scoperto la potenza dell'amore e la profondità delle sue ferite. Il racconto di Olive dà ad Amanda la forza per lottare per tutto quello che ha costruito con tanti sacrifici e per essere di nuovo felice. Ma non solo. Perché quel vecchio taccuino nasconde molto di più. Il destino a volte percorre strade inaspettate. Strade che possono salvare quello che Amanda ha di più caro: il suo piccolo negozio vintage. E forse anche il suo cuore...

€ 8,85

€ 16,40

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

16 punti Premium

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:

€ 13,94

€ 16,40

Risparmi € 2,46 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marta

    12/07/2014 18:36:31

    Un libro che mi ha coinvolta molto benchè non ami particolarmente i racconti di due o più storie in parallelo. Sono stata completamente calata nell'ambientazione retrò del personaggio di Olive, della cui storia ho apprezzato gli spunti di riflessione che sa dare sulla figura della donna, su come sia cambiata dall'inizio del 900 ad oggi e su come il genere femminile debba sempre lottare per potersi affermare. Stima e rispetto per questo personaggio che ci insegna la necessità di imparare ad adattarci anche nelle situazioni più dure, l'ambizione, la costanza e anche il valore dell'amicizia. Credo che il fulcro di tutto il libro sia proprio la storia di Olive. Quella di Amanda fa solo da contorno benchè seguiamo entrambe passo passo.

  • User Icon

    Roberta

    10/06/2014 10:43:50

    Un romanzo scorrevole e poco complesso che si sviluppa su due piani temporali differenti: una storia ambientata nei primi anni del '900 con la protagonista Olive e la sua lotta all'emancipazione femminile; l'altra che si svolge nel 2007 incentrata principalmente sulla vita amorosa della protagonista Amanda. Non mi ha colpita particolarmente...diciamo che la storia è inconcludente e il finale è un po' troppo sintetico. Per gli amanti dello stile retrò consiglio il romanzo "Passione Vintage", molto più convincente e appassionante.

  • User Icon

    Elena Bonvicini

    01/06/2014 11:48:52

    Gran bel romanzo di esordio ! La narrazione a volta zoppica, ma la storia è davvero originale. Protagoniste assolute : due donne, passato e presente. Una giovane amante del vintage, in crisi amorosa e lavorativa, trova all'interno di un cassone, oltre ai vestiti d'epoca, un diario. E inizia a leggerlo, incuriosita dalla storia di una giovane donna ad inizio secolo a New York, determinata a conquistarsi un posto nel mondo del lavoro senza necessariamente sposarsi. Due donne, due epoche, un unico filo conduttore: coraggio e determinazione per arrivare al proprio obiettivo. Storia interessante ma stile narrativo da migliorare. Direi 3/5.

  • User Icon

    Biankasophie

    05/05/2014 14:24:11

    Molto carino....incentrato sulla New York di inizio Novecento,descrive luoghi e personaggi di un tempo,catapultando il lettore nella difficile realtà dell'epoca. A tratti inverosimile ed é il motivo per cui non do il 5/5

  • User Icon

    orietta

    02/05/2014 11:22:58

    Insipido e insignificante,quasi peggio di un Harmony.

  • User Icon

    camilla

    23/04/2014 18:33:47

    Ho appena finito di leggere questo romanzo e mi sento già orfana dei suoi personaggi. Deliziosa storia dove il passato si intreccia abilmente col presente in un racconto misterioso e raffinato. E' davvero un grande debutto.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione