La violenza nazista. Una genealogia

Enzo Traverso

Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
In commercio dal: 27 maggio 2010
Pagine: 193 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788815137852
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 9,60

€ 12,00

Risparmi € 2,40 (20%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    n.d.

    24/04/2018 14:59:50

    Bel libro, Traverso analizza il periodo nazista da un punto di vista delle origini, come d’altronde fa anche Arendt. Ciò permette di cogliere particolari travisati altrimenti da altri storiografi.

  • User Icon

    dino ferronato

    10/12/2010 17:28:35

    Nella sua semplicità ed essenzialità è un libro scorrevole e coinvolgente. Certo, apprendere come la ghigliottina abbia fatto molti più morti con Hitler (16.500) che non la Rivluzione francese(2500-3000) può sorprendere. Specie chi si adagia nei luoghi comuni.Ottimo punto di partenza!

Scrivi una recensione