Il visconte dimezzato - Italo Calvino - copertina

Il visconte dimezzato

Italo Calvino

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Illustratore: Emanuele Luzzati
Editore: Mondadori
Collana: Oscar junior
Edizione: 2
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
In commercio dal: 13 aprile 2010
Pagine: 133 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788804598909

Età di lettura: Da 11 anni

Salvato in 284 liste dei desideri

€ 9,98

€ 10,50
(-5%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Il visconte dimezzato

Italo Calvino

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il visconte dimezzato

Italo Calvino

€ 10,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il visconte dimezzato

Italo Calvino

€ 10,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (10 offerte da 9,98 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La strana storia di un uomo molto saggio.

La bizzarra storia del visconte Medardo di Terralba che, colpito al petto da una cannonata turca, torna a casa diviso in due metà (una cattiva, malvagia, prepotente, ma dotata di inaspettate doti di umorismo e realismo, l'altra gentile, altruista, buona, o meglio "buonista"). "Tutti ci sentiamo in qualche modo incompleti" disse Calvino in un'intervista "tutti realizziamo una parte di noi stessi e non l'altra." Età di lettura: da 11 anni.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,19
di 5
Totale 43
5
21
4
15
3
3
2
2
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Alessandro

    03/09/2020 09:12:11

    Terzo romanzo della Trilogia dei nostri antenati. Calvino riesce a creare un personaggio in bilico tra le forze del bene e del male, un visconte dimezzato sempre in bilico tra ciò che è giusto e ciò che è sbagliato

  • User Icon

    Sara

    17/05/2020 19:33:44

    Una favola più che un romanzo, di allegra lettura ma profondo nei contenuti, in ognuno di noi c'è del buono e del cattivo, e non bisogna mai estremizzare nessuna delle due caratteristiche, ma contemperare le due e tener conto anche dei bisogni e dei desideri degli altri.

  • User Icon

    Denis M

    15/05/2020 18:56:29

    "Il visconte dimezzato" è un libro che consiglio a tutte le fasce d'età: un significato profondo sull'ambiguità dell'animo umano reso "fruibile" anche ai giovani lettori da un brillantissimo Italo Calvino. Ne consiglio la lettura associata agli altri due romanzi della Trilogia dei Nostri Antenati: il barone rampante e il cavaliere inesistente. In assoluto uno dei miei libri preferiti che posso dire avermi segnato in modo particolare.

  • User Icon

    azz

    14/05/2020 16:44:35

    Premetto di non aver letto molto di Calvino. Questo romanzo non mi ha colpita particolarmente, bella la contrapposizione tra bene e male, ma l'ho trovato troppo tenebroso. Penso che per approcciarsi a leggere Calvino sia necessaria un'accurato studio del suo pensiero e soprattutto della cultura che l'ha generata.

  • User Icon

    Maria

    13/05/2020 13:51:49

    La storia del Visconte Medardo di Terralba è la storia singolare ed inverosimile di un uomo che,durante una battaglia, viene colpito da una cannonata turca e mutilato. Vivo, ma "dimezzato" torna a Terralba, dove la sua condizione lo porterà ad un comportamento strano e crudele nei confonti di tutti coloro con cui entrerà in contatto. Questa lettura è indicata sia ad adulti chea giovani lettori, in quanto può avere diversi approfondimenti, da cogliere a seconda della maturità del lettore. C'è, infatti, la possibilità di andare ben oltre la storia, per fare una riflessione sul bene e sul male e sull'incompletezza dell'uomo. Calvino non si smentisce e, a mio avviso, ci dà sempre letture interessanti ed altrettanti spunti di riflessione. Consigliato a tutti.

  • User Icon

    Dani

    13/05/2020 09:49:06

    E' incredibile come i testi di Calvino, o almeno una maggior parte di essi, si prestino ad essere testi adatti ai ragazzi, così spassosi e geniali ma allo stesso tempo di una profondità filologica e filosofica incredibile. Il gioco letterario che dietro si cela si presta a molteplici interpretazioni rendendo il testo alla portata di tutti. Me compresa.

  • User Icon

    ste

    12/05/2020 18:47:46

    Ottima metafora dell'essere umano che in questo caso è stata "traslata" su un visconte che....è vuoto! Italo Calvino è un mago a raccontare una storia che non esiste pur mettendole in piani concreti e facendola rimanere anche attuale al giorno d'oggi, da una favola si trasforma in un racconto vero e crudo dell'io interiore, un libro che mi ha aiutato molto.

  • User Icon

    Entass

    12/05/2020 16:15:06

    Col visconte dimezzato, Calvino intavola una trattazione sull'eterno contrasto ma anche equilibrio delle due metà, la cattiva e la buona, che rendono l'uomo così com'è. Dimostra che la natura e così quella umana, non è fatta per essere definita con attributi totalitari, come appunto, buona o cattiva, perchè è caratteristica imprescindibile di questa vita, essere una moltitudine di cose insieme, gli estremi non possono durare a lungo senza far danni. Tutto questo insegnamento in veste divertente, atmosfera medioevale, bei personaggi e nomi di cose e persone che meritano una menzione speciale, per quanto siano originali.

  • User Icon

    Sam

    11/05/2020 15:17:39

    Medardo, figlio del visconte di Terralba, va in guerra contro i Turchi, tra XVII e XVIII secolo. In guerra non troverà l’onore che cercava, ma anzi ne uscirà dimezzato. Una metà sopravvive e torna a Terralba, dove diventerà visconte, l’altra metà comparirà in un secondo momento. Attraverso un sistema chiaro e perfettamente geometrico memore del migliore Stevenson (il Dr Jekyll e il Master) Calvino rende una metà cattiva e l’altra buona. Il racconto-romanzo, assieme a tutti i suoi personaggi che vi girano attorno con ruoli didascalici o metaforici, gira tutto attorno a questo dimidiamento che è specchio della condizione dell’uomo moderno: mutilo, alienato, represso e che aspira a una nuova unità diversa dall’antica. Libro leggero e semplice, da leggere di certo.

  • User Icon

    antonio

    11/05/2020 11:36:22

    Davvero è incredibile come i testi di Calvino, o almeno una maggior parte di essi, si prestino ad essere testi adatti ai ragazzi, così spassosi e geniali ma allo stesso tempo di una profondità filologica e filosofica incredibile. Il gioco letterario che dietro si cela si presta a molteplici interpretazioni rendendo il testo alla portata di tutti, me compreso.Consigliato

  • User Icon

    annaira

    08/05/2020 09:58:29

    storia noiosa e senza un punto...

  • User Icon

    Laura

    13/02/2020 17:09:13

    Primo de La trilogia dei Nostri antenati, una favola allegorica che narra del Visconte Medardo di Terralba, partito per coprirsi di gloria in una crociata contro gli infedeli, per difendere la cristianità, e trovatosi malauguratamente nella traiettoria di una palla di cannone, si trova così diviso in due parti, una cattiva, vendicativa, terribile, che adora tormentare i suoi sudditi e una buona, a tal punto da provocare fastidio e sofferenza nonostante i migliori propositi. Calvino ci regala riflessioni e considerazioni profonde sulla bontà, sulla cattiveria, sul fatto che in ogni uomo convivono più sfaccettature e che tutto questo arricchisce e rende unico ogni essere umano, oltre a farci meditare su come il tutto stroppia perché anche le virtù più eccellenti portate all’estremo rischiano di non esser più così encomiabili.

  • User Icon

    Edga

    02/02/2020 11:07:39

    Da leggere e far leggere ai ragazzi almeno una volta nella vita

  • User Icon

    Maria

    25/09/2019 21:24:41

    Adoro Calvino, è uno dei miei autori preferiti e ho letto tutti i suoi romanzi compreso questo. È un racconto meraviglioso, che ci offre un'interessante riflessione sul bene e sul male. Consiglio vivamente di leggerlo.

  • User Icon

    Vincenzo

    25/09/2019 15:19:52

    È un romanzo estremamente breve e dallo stile semplice. Anche la storia, benchè sia arricchita di una moltitudine di episodi differenti e personaggi altrettanto numerosi, è lineare. Penso che per dire che un libro sia piaciuto deve avere lasciato qualcosa, ma purtroppo così non è stato per questo romanzo. Il tutto gioca sulla contrapposizione tra bene e male e sul loro lasciarsi travolgere dalle situazioni. Di Calvino avevo già letto, tempo fa, "Marcovaldo", lettura piacevole, ma non troppo entusiasmante. Molto probabilmente il senso de "Il visconte dimezzato" può essere afferrato pienamente solo se si leggono gli altri due romanzi che costituiscono la trilogia de "Gli antenati". Proverò a recuperare queste letture e a sperimentare altro di Calvino...vi tengo aggiornati!

  • User Icon

    Gianna

    24/09/2019 15:53:47

    Il visconte dimezzato va ritenuto uno dei libri che più fa riflettere in assoluto. Mi è piaciuto molto il fatto che finalmente qualcuno abbia riflettuto sulla bontà e sul male in questo modo, mostrando che non tutto è o bianco o nero, bensì ci sono delle sfumature. La scrittura non è leggerissima perché sin dall'inizio si percepisce una certa angoscia, ma trovo sia in linea con i temi trattati. Edizione molto bella di cui mi sono innamorata sin da subito della copertina.

  • User Icon

    Stefania

    23/09/2019 11:53:10

    Capolavoro della letteratura italiana, compratelo

  • User Icon

    Egidio Calabrese Violetta

    21/09/2019 21:55:52

    La storia di Medardo di Terralba, un giovane visconte incidentalmente dimezzato dopo aver ricevuto in pieno petto una palla di cannone, rappresenta un tema significativo e sempre attuale. Ricordiamo, a tal proposito, le parole pronunciate dallo stesso Calvino durante un'intervista: «Tutti ci sentiamo in qualche modo incompleti, tutti realizziamo una parte di noi stessi e non l'altra». Il romanzo ci invita a riflettere, attraverso l'ironia tipica dell'autore, sul significato del bene e del male. Se ne consiglia la lettura sia ai giovani che agli adulti.

  • User Icon

    Gabriele

    21/09/2019 15:03:51

    Capolavoro

  • User Icon

    Olga

    21/09/2019 05:17:39

    Nella sua brevità il libro è riuscito a raccontare una storia molto interessante e coinvolgente. Le descrizioni ti fanno immergere nelle ambientazioni e ti fanno sentire gli stati d'animo dei personaggi come se fossero tuoi. Lo consiglio assolutamente!

Vedi tutte le 43 recensioni cliente
  • Italo Calvino Cover

    Figlio di due scienziati (il padre è agronomo, la madre biologa) nasce a Cuba dove i genitori dirigevano l'orto botanico di Santiago de las Casas, vicino a L'Avana. Tornata in Italia la famiglia, a Sanremo, frequenta le scuole nella città ligure e, terminato il liceo si iscrive ad Agraria, ma interrompe l'Università per evitare l'arruolamento forzato e dopo l'8 settembre si unisce alle brigate partigiane nella Brigata Garibaldi. Nel 1944 entra nel Pci e alla fine della guerra ne diventa militante attivo e Quadro. Si iscrive e si laurea alla facoltà di lettere di Torino e nel frattempo inizia a collaborare a riviste (fondamentale il rapporto con il Politecnico di Vittorini) e quotidiani. Entra a lavorare all'Einaudi e nel 1950 ne viene assunto definitivamente come... Approfondisci
Note legali