Vita agra di un anarchico. Luciano Bianciardi a Milano

Pino Corrias

Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
In commercio dal: 7 giugno 2011
Pagine: 251 p., Brossura
  • EAN: 9788807722943
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 4,86
Descrizione
"Alla fine gli anni macinano coincidenze. Siamo a quarantanni dall'addio di Luciano Bianciardi al mondo. A quasi venti dalla prima edizione di questo libro che gli tolse la polvere della dimenticanza, restituì un posto ai suoi romanzi e luce al suo viaggio solitario, scoperto da migliaia di nuovi lettori, incantati dalla sua ironia, dalla sua rabbia, ma anche dalla sua eccentrica preveggenza. Con questa nuova edizione, Luciano torna a casa, più o meno dove tutto cominciò, casa editrice Feltrinelli appena nata, anno 1954, lui redattore fresco di Maremme e minatori, sceso da uno dei tanti treni che in quei mesi, in quegli anni, stavano portando le braccia e le teste che avrebbero fabbricato a Milano il miracolo economico. Era il tempo giovane del dopoguerra. Il futuro declinato per una volta al presente. Nascevano non solo i palazzi e le fabbriche dalle macerie. Ma anche le case editrici, i giornali, le agenzie di pubblicità e naturalmente la televisione, che in una decina di anni avrebbero svezzato l'italiano medio dandogli uno specchio, una lingua, quattro ruote, una cucina americana, e qualche volta persino una rotonda sul mare. Tutti (o quasi tutti) ne cantavano le lodi, tranne lui. Il provinciale, il guastafeste che di tante addizioni conteggiava quel che andava perduto, a cominciare dai sogni per una Italia diversa, un po' più giusta, non arresa alla religione del conformismo, del guadagno, dell'arrivismo, del piccolo e del grande potere."

€ 7,65

€ 9,00

Risparmi € 1,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Libro inedito Chiara Gamberale
OMAGGIO ESCLUSIVO PER TE
Con soli 19€ di libri del Gruppo Feltrinelli fino al 15/01/2019

Scopri di più

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    von gunten

    16/10/2017 09:51:00

    Biografia di un autore che nei suoi scritti si era già costruito addosso il proprio personaggio di randagio e ribelle. Ritratto dell'uomo e degli ambienti in cui ha vissuto, tra i quali l'impietosa Milano degli anni del cosiddetto "boom economico".

  • User Icon

    Cristiano Cant

    28/11/2014 12:57:19

    E' una gioia leggere questo libro, si ride, sin riflette e si partecipa di uno di quei destini con una profondità di lettura che resta firma di intelligenza nel passare degli anni. Un beone dolcissimo, un intellettuale coerente, sincero, un artista, qui descritto nelle sue tristi parabole e nei suoi picchi di virtù; un cammino in un'Italia che ripartiva cucendo pian piano le cicatrici atroci della guerra, uno sguardo irridente nel cielo del nuovo potere che si stava formando, il volo di un cuore puro fra le sommità di palazzi gelidi, sordi, e la romantica difesa di se stessi contro un mondo che nascondeva, ma male, la sua stoltezza arrivista e il suo nero midollo. Stupendo!

  • User Icon

    poddompsas

    04/03/2014 17:13:51

    Da leggere, personaggio da conoscere, un delitto dimenticarlo. Lo consiglio anche solo per poter fare un esperimento: fare poi il paragone coi giornalisti di oggi. Tutti nessuno escluso, specie quelli televisivi (videoidioti direbbe Wenders).

Scrivi una recensione