Traduttore: F. Capelli
Edizione: 2
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 1 settembre 2009
Pagine: 244 p., Rilegato
  • EAN: 9788821565854

Età di lettura: Da 13 anni

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 8,10
Descrizione

I genitori di Maddy, seriosa ragazzina di 15 anni, e di Patty, la sua stravagante sorella maggiore, sono morti in un incidente d'auto. Patty, maggiorenne, diventa tutrice di Maddy. Il problema? Il suo senso di responsabilità, decisamente poco sviluppato! Alla vigilia di un importante compito in classe a scuola, la piccola Maddy scopre che la sorella maggiore, che dovrebbe aiutarla a prepararsi, è incinta di un ragazzo che non ama e se ne va misteriosamente, intenzionata a non tenere il bambino. Ma la vita è più forte, e le due sorelle si ritrovano a passare l'estate nella casa di famiglia in campagna. E mentre Maddy scopre l'amore con un giovane vicino olandese, il figlio di Patty si affaccia alla vita in questa traballante situazione. Patty fugge lasciando Maddy sola col piccolo Robinson. Un romanzo fatto - come dal resto, la vita - di alti e di bassi, di lacrime e di risa, il tutto accompagnato da una grande forza di volontà e da una buona dose d'ottimismo. La voce narrante, Maddy, impara cosa sia il mondo adulto in una sola, fulminante estate, che la lascia non più responsabile, poiché lo è già, ma più consapevole del mondo esterno, dei suoi imprevisti contro i quali non è possibile lottare. Età di lettura: da 13 anni.

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Stefania

    10/12/2010 13:16:18

    Libro molto bello, pur nella sua semplicità. L'ho letto tutto d'un fiato e mi ha fatto molto riflettere la maturità di una ragazzina di 15 anni che porta avanti la sua vita praticamente da sola.

Scrivi una recensione

Nei libri di Anne-Laure Bondoux, in questo come nel primo apparso in Italia con il titolo Le lacrime dell'assassino, pluripremiato dall'editoria per ragazzi, la storia dei protagonisti sembra galleggiare leggera come l'olio sull'acqua, cosa che li rende facilmente fruibili da parte dei giovani cui sono destinati. In realtà essi narrano di situazioni dure, entrate violentemente nella vita di ragazzi e ragazze, sconvolgendone le abitudini e dando un taglio ai vizi protettivi dei grandi, a cui alla soglia della loro vita di adulti amano ancora sovente abbandonarsi. Essi devono adeguarsi con rapidità fulminea a nuove realtà e lo fanno, con più o meno ribellione, con inquietudini e incertezze, con spavalderia o disperazione, per uscirne più maturi e preparati alle future intemperie. È la vita che trionfa e fa ritornare il sorriso e la voglia di andare avanti, nonostante tutto. In La vita come viene protagoniste sono due sorelle, di venti e quindici anni, rimaste orfane dei genitori incorsi in un tragico incidente sulla strada della loro casa di campagna. La morte irrompe nella vita delle due ragazze, diversissime per carattere e attitudini, lasciandole sospese in un vuoto che viene colmato di quotidiane azioni come per inerzia: esse se la cavano da sole, evitando l'affido o i centri di assistenza, ma a prezzo di pianti e litigi, di fughe e riavvicinamenti, che si snodano in un'estate, tra il finire della scuola e la ripresa autunnale. Una gravidanza della sorella più grande pare destabilizzare l'equilibrio creatosi tra di loro, ma non sarà così e saranno i lettori a scoprire attraverso quali percorsi le due ragazze riusciranno a essere più unite e serene. Lo stile dell'autrice, fresco e ironico, saprà accattivarsela e impedirà loro di staccarsi dalle pagine del libro immergendoli in un mondo carico di forti emozioni.
Sofia Gallo