La vita fino a te

Matteo Bussola

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 15 maggio 2018
Pagine: 202 p., Brossura
  • EAN: 9788806236359

63° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa italiana - Moderna e contemporanea (dopo il 1945)

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 9,18

€ 14,45

€ 17,00

Risparmi € 2,55 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Sebastiana

    23/09/2018 09:53:54

    Libro che lascia con l'amaro in bocca perché non è quello che ci si aspetta. Libro carino, da leggere senza aspettative, magari al mare sotto l'ombrellone

  • User Icon

    Jessica

    22/09/2018 08:32:42

    Leggere Matteo Bussola mi rende felice, non so spiegarlo in altro modo. Anche questo libro, come "Notti in Bianco e Baci a Colazione", è una raccolta di aneddoti, episodi estrapolati dal quotidiano, storie diverse l'una dall'altra ma che stanno bene nel susseguirsi della narrazione Sono dei brevi capitoli legati tra loro dalla voce narrante dell'autore che ci racconta il mondo così come lo vede lui, con una scrittura semplice e lineare, senza fronzoli ma che riesce malgrado ciò a trasmettere bellezza ed emozioni sincere. Si ride, ci si commuove, si riflette molto perdendosi tra le pagine di questo libro. Nella schiettezza e naturalezza del suo raccontare si percepisce il gran lavoro di selezione che c'è nel soppesare le parole: le parole sono importanti e Matteo Bussola le sa usare bene, eccome se lo sa.

  • User Icon

    Gigia

    18/09/2018 15:44:26

    Pagine di verita’ scritte con ironia e umorismo; pagine che puoi leggere pescando dal mucchio, scegliendo il colore che più ti garba sapendo che il bianco colore della rinascita è dato dalla somma del blu, del verde e del rosso. Tra tre e quattro stelle

  • User Icon

    Laura

    18/09/2018 12:29:03

    è uno di quei libri che ti lasciano qualcosa dentro, che sanno insegnarti ad apprezzare le piccole cose, che l'amore è una cosa meravigliosa.

  • User Icon

    Adriana

    04/09/2018 08:12:46

    Un libro stupendo che fa sorridere, ma anche riflettere. Parole che restano dentro e ti arricchiscono.

  • User Icon

    stefania

    03/09/2018 08:39:10

    E' uno di quei libri che mi fanno arrabbiare! Sulla scia del successo, allo scrittore viene richiesto un altro libro e, non avendo nulla di pronto, vengono raccolti pensieri, aneddoti, così, alla rinfusa, alcuni interessanti, altri banalissimi. Un libro che tutti sarebbero in grado di scrivere.

  • User Icon

    n.d.

    31/08/2018 11:21:12

    L'ho trovato un pochino troppo prolisso nel descrivere situazioni poco o per nulla interessanti. Libro da leggere in treno.

  • User Icon

    Maurizio

    20/08/2018 12:33:28

    Il libro ha due grandi pregi. Innanzitutto è ben scritto: Bussola usa bene le parole e alterna pensieri più lunghi a rapidi dialoghi rendendo la lettura sempre piacevole. Poi è un testo che riesce spesso a strapparti un sorriso, a partire da piccole situazioni quotidiane di cui tutti potremmo essere - o essere stati - i protagonisti. Per il resto, però, è un'accozzaglia di pensieri e di aneddoti, buttati nel testo in modo disordinato: alcuni sono carini e possono far riflettere, altri riempiono le pagine. Forse si potrebbe comprare in un'edizione economica, ma a mio giudizio non vale i diciassette euro del prezzo di copertina.

  • User Icon

    Patrizia

    17/06/2018 06:45:23

    Matteo Bussola è una certezza, è brodo caldo per l’anima. Questo libro è fatto di piccole storie semplici, ma che ti fanno sentire meglio, ti fanno sentire un po’ più uguale agli altri, ma gli altri migliori, non gli altri che gridano odio. Un libro che ti lascia un buon sapore in bocca.

  • User Icon

    Desirèe

    16/06/2018 19:11:47

    Qui siamo al terzo libro di Matteo Bussola. Se col primo abbiamo gridato al miracolo editoriale, perché quello era, con il secondo ad una piacevole conferma con analisi (e patemi d'animo genitoriale) sul mondo della scuola attraverso l'occhio dei genitori "moderni", questo terzo libro è la certezza. La Certezza (con la C maiuscola) che Matteo Bussola è uno Scrittore e non più un fenomeno editoriale. Ha uno stile ed un pensiero ormai (per chi ha letto i suoi libri ed i suoi altri scritti su Repubblica o su fb) riconoscibile e tangibile. A differenza del secondo (pieno di verità ma con cui non ho avuto molto feeling perché non ho né figli e né maestre con cui "combattere") dicevo questo terzo libro è (come suggerisce il titolo) un percorso. Un percorso di vita che tutti volenti o nolenti abbiamo intrapreso. "La vita fino a te", dove quel "Te" in fondo potrebbe non essere una persona ma è la vita stessa attraversata da tutti quegli eventi, amori paure gioie e dolori, che ci rendono vivi ed alla fine fanno dire "Sono arrivato qui". Sembra che il Bussola abbia vissuto e sentito tutte ma proprio tutte le sensazioni e gli accadimenti di ognuno di noi, con la differenza che sa esprimere quel che sentiamo meglio di noi stessi, mettendoci davanti ad emozioni sopite o mal interpretate. E questo è un dono.

  • User Icon

    n.d.

    14/06/2018 23:37:52

    Meraviglioso... Arriva dritto al cuore!!!

  • User Icon

    Ludovico

    11/06/2018 15:29:22

    L'ho letto tutto d'un fiato. Un libro bellissimo.

  • User Icon

    Isotta

    11/06/2018 15:02:01

    Un libro straordinario. Mancava da tempo, nel panorama ormai povero della letteratura italiana contemporanea, una voce finalmente originale e potente, in grado di raccontare la vita e i sentimenti senza mai cadere nella banalità. Consigliatissimo.

  • User Icon

    Scontato

    09/06/2018 18:28:56

    Ho trovato storia e personaggi un po’ scontati.

  • User Icon

    Megant

    01/06/2018 12:25:51

    Libro sublime. Parole che come pennellate riescono a dipingere sentimenti. L'amore, ma non solo, raccontato in modo semplice e genuino. L'amore per le figlie, per la compagna ma anche per chi in qualche modo ci ha insegnato ad amare.

  • User Icon

    Manuel Bordone

    01/06/2018 04:35:38

    Appena terminata la lettura. Un libro molto bello, sincero, emozionante e profondo ma senza rinunciare alla leggerezza, con picchi di intensità emotiva pazzesca. Credo ci voglia molto coraggio per scrivere un libro così e mettersi in gioco come ha fatto Bussola. Un autore che è stato una vera scoperta, un libro commovente e saggio che consiglierei a chiunque voglia una lettura profonda e di qualità.

  • User Icon

    Monica S.

    30/05/2018 12:43:14

    Al suo terzo libro, Matteo Bussola conferma la sua unicità nello scrivere, che gli deriva dalla capacità di guardare alle cose, alle persone, al mondo che lo circonda in maniera ironica e candida nello stesso tempo, con il dono innato di creare immagini a parole. Che parli o disegni, riesce a coinvolgere il lettore in maniera totalizzante, portandolo dalla riflessione a risate improvvise a commozioni dietro l’angolo. Lo consiglio assolutamente!

  • User Icon

    deludente

    30/05/2018 08:06:14

    La'more raccontato a 360 gradi ma senza guizzi

Vedi tutte le 18 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione