Salvato in 10 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
La vita sessuale di Catherine M.
9,02 € 9,50 €
LIBRO
Venditore: IBS
+90 punti Effe
-5% 9,50 € 9,02 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
32,01 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
32,01 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
5,13 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
ibs
9,02 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,02 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
32,01 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
32,01 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
5,13 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
La vita sessuale di Catherine M. - Catherine Millet - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La vita sessuale di Catherine M. Catherine Millet
€ 9,50
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Una donna libera racconta, con chiarezza, la sua vita sessuale, dall'adolescenza in poi. Una vita fatta di promiscuità, di sesso di gruppo, di incontri con uomini senza nome e senza volto, nei luoghi più impensati: nei club privati del Bois de Boulogne, nel retro di un furgone o sul bordo di un'autostrada... Perché Catherine M. ha bisogno del sesso come di mangiare e respirare: spregiudicata e sicura di sé, si sottomette solo alla ricerca del piacere più puro, offrendosi completamente e usando il proprio corpo senza inibizioni o moralismi.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2002
Tascabile
4 giugno 2002
205 p.
9788804509653

Valutazioni e recensioni

1,84/5
Recensioni: 2/5
(19)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(3)
2
(3)
1
(11)
laura a.
Recensioni: 1/5

il libro più antierotico che abbia mai letto, tra quelli che hanno come tema il sesso. Annie Ernaux è vero, la cita ne Gli anni: ma quanto Ernaux va all'osso delle cose, passione e sesso compresi, tanto Millet ci costruisce intorno un'impalcatura intellettuale per tenersene a distanza.

Leggi di più Leggi di meno
Cristiana
Recensioni: 2/5

Ho deciso di leggerlo dopo averlo visto citato ne Gli Anni dell'Ernaux come lettura imprescindibile per una donna francese. Dopo le prime 20 pagine sono stata fortemente tentata di abbandonarlo. Ho proseguito fidandomi delle recensioni degli altri lettori ma infine non ho trovato molto di interessante. Mi sembra che sia un documento di un'epoca in cui il fraitendere la liberazione sessuale potesse portare a un asservimento ancora peggiore, o almeno così mi è parsa questa vita sessuale così priva di gioia e così noiosamente ginnica. Di sesso ce n'è molto comunque, e tutto sommato non scritto male, ma assolutamente poco allettante a mio parere.

Leggi di più Leggi di meno
Saffo
Recensioni: 4/5

A dispetto di commenti e recensioni a dir poco scontate e verosimilmente ignoranti, reputo quest'opera di grande interesse sociale, nonchè psicologico. Ammetto che per certi aspetti l'opera può sembrare oscena e, allo stesso tempo, incomprensibile. Ma più si prosegue nella lettura, più si schiude l'intento dell'autrice: analizzare psicologicamente l'atto sessuale e cercare di svelarne le connessioni con quelle che sono le emozioni più autentiche dello spirito umano. Non a caso la nostra autrice è una critica d'arte e svela quali sono forse i princìpi, se così è possibile definirli, che legano l'arte a quello che è, senza dubbio alcuno, alla base della vita dell'uomo: il sesso. Questa è una vera e autentica rivelazione degli impulsi sessuali, rivelazione motivata da uno studio che l'autrice fa su un soggetto quanto meno attendibile: sè stessa. Forse in alcune pagine potrebbe peccare di presunzione, in quanto ho visto dei chiari riferimenti a tesi freudiane (un palese segno di emulazione). E a volte lo stile è appesantito da termini tecnici, che non hanno magari una chiara spiegazione. Ma ad un'analisi attenta e soprattutto che non si fermi a pregiudizi di bigotti che si scandalizzano nella lettura di parole volgari (che in quest'opera vengono utilizzate con l'intento di rendere meno pesante e magari più esplicativa la lettura), l'opera appare molto ben costruita e soprattutto rivelante. Un chiaro sinonimo in letteratura dell'opera di Gustave Courbet, "L'origine del mondo". Lettura consigliata solo a chi davvero voglia di LEGGERE PER CAPIRE!!!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

1,84/5
Recensioni: 2/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(3)
2
(3)
1
(11)

Conosci l'autore

Catherine Millet

(Bois-Colombes, Hauts de Seine, 1948) scrittrice francese. Critica d’arte (L’arte contemporanea, L’Art contemporain, 1997, nt), direttrice della rivista «Art Press», personaggio pubblico del mondo dell’arte contemporanea, ha riscosso enorme successo con il romanzo autobiografico La vita sessuale di Catherine M. (La vie sexuelle de Catherine M., 2001), cruda e rigorosa apologia della libertà sessuale, priva di autocensure e reticenze.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore