Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Vivere insieme di George Cukor - DVD

Vivere insieme

The Marrying Kind

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Marrying Kind
Regia: George Cukor
Paese: Stati Uniti
Anno: 1952
Supporto: DVD
Salvato in 10 liste dei desideri

€ 6,39

€ 7,99
(-20%)

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 7,05 €)

Florence e Chet Keefer hanno avuto un matrimonio travagliato, e così decidono di divorziare. Durante l'udienza per il divorzio, però, il giudice li invita a ricordare i momenti più belli che hanno trascorso, nella speranza di salvare il matrimonio.
  • Film in bianco e nero
  • Produzione: Golem Video, 2015
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 93 min
  • Lingua audio: Italiano
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • Judy Holliday Cover

    Attrice statunitense. Colta, intelligente, appassionata di teatro, dopo aver lavorato al Mercury Theater di O. Welles forma insieme ad A. Green e B. Comden la compagnia satirica The Revuers. Nel 1946 Broadway la vuole nella commedia Nata ieri di G. Kanin, come sostituta di J. Arthur: la H. è impareggiabile nel trasformare la protagonista Billie Dawn, classica «oca bionda», in una parodia di irresistibile comicità, e riscuote consensi unanimi. Dapprima incerta delle sue potenzialità cinematografiche, la Columbia la scrittura per la versione filmica dello spettacolo (diretta da Cukor nel 1950, che le vale l’Oscar come migliore attrice protagonista). La scelta si rivela un trionfo e la trasforma in una star. Graziosa ma non bellissima, più vera delle tante maggiorate del periodo, questa esuberante... Approfondisci
  • Aldo Ray Cover

    "Nome d'arte di A. Da Re, attore statunitense. Ex uomo-rana della marina ed ex sceriffo, viene scoperto da D. Miller (Saturday's Hero, 1951) e affronta con smalto la commedia al servizio di G. Cukor (Lui e lei, 1952; Vivere insieme, 1952) e M. Curtiz (Non siamo angeli, 1955) estendendo a contesti drammatici (Pioggia, 1953, di C. Bernhardt) una simpatia istintiva e irrefrenabile. L'espressione da mastino dalla voce rude ne fa il naturale interprete del film di guerra, nell'alta tensione drammatica (Prima dell'uragano, 1955, di R. Walsh), nei risvolti emotivi (Uomini in guerra, 1957, di A. Mann), nella durezza descrittiva (Il nudo e il morto, 1958, di R. Walsh), cui alterna il thriller d'azione (L'alibi sotto la neve, 1956, di J. Tourneur). Lasciato a ruoli più marginali nella commedia (Papà,... Approfondisci
Note legali