The Void. Il vuoto (DVD)

(The Void)

Titolo originale: The Void
Paese: Canada
Anno: 2017
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 18 anni
Disponibile anche in altri formati:

€ 12,99

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione

Un viaggio infernale dove un uomo scopre che l'umanità si sta trasformando in qualcosa di diverso

«Un gioiellino splatter»Panorama

Nel mezzo di un pattugliamento di routine, l'ufficiale Daniel Carter si precipita in soccorso di un giovane ricoperto di sangue e lo porta in un piccolo sopedale di provincia. I pazienti e il personale si stanno trasformando in qualcosa di inumano. Come l'orrore si intensifica, Carter conduce i sopravvissuti in un viaggio infernale nelle profondità sotterranee dell'ospedale in un disperato tentativo di porre fine all'incubo.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    d-ego

    21/11/2018 16:10:59

    ottimo film su tutti i punti di vista. Da comprare non ne resterete delusi!!

  • User Icon

    Elias81

    22/08/2018 18:24:09

    Mi aspettavo qualcosa di meglio, ma comunque non è poi malaccio; i personaggi sono buoni, inquietante in alcune parti e nel complesso un buon horror. Non ho dato cinque stelle principalmente perchè in diverse scene mi è sembrato un pò troppo simile a "e tu vivrai nel terrore, l'aldilà"di Lucio Fulci e ho avuto l'impressione che si potesse spremere qualcosina di meglio dalla trama, tuttavia lo considero tutto sommato riuscito e nella marea di horror penosi degli ultimi tempi merita senz'altro la visione.

  • User Icon

    seguace del maestro urbinate

    17/04/2018 08:34:45

    Un gran bel coraggio necessita chi afferma che questo film sia bello..non rovinatevi l'appetito.

Scrivi una recensione

"The Void": tre horror in uno

Questo indie cosmico ospedaliero contiene così tante idee che, in mani più ciniche, avrebbe potuto dar vita a tre film diversi

  Dovendo raccontare una storia, c’è chi preferisce fallire in grande stile, piuttosto che costringere la propria visione dentro un’opera prudente e controllata, però sterile dal punto di vista delle emozioni. Alla prima, nobile categoria – di cui fanno parte capolavori come Il signore del male di John Carpenter, I cancelli del cielo di Michael Cimino, Il salario della paura di William Friedkin, solo per restare in ambito cinematografico – appartiene The Void.
  Questo indie horror cosmico-ospedaliero contiene così tante idee che, in mani più ciniche, avrebbe potuto dar vita a tre film diversi. C’è un ospedale in procinto di essere abbandonato, nei cui sotterranei un dottore folle ha creato la sua personale camera degli orrori per creare ibridi umani (giustamente assetati di sangue) e sconfiggere la morte. C’è una setta simil-Ku Klux Klan armata di coltelli, che venera un triangolo nero (il porno vintage non c’entra) e ha circondato l’ospedale per impedire al gruppo di superstiti protagonisti del film (un poliziotto, la sua ex moglie, una ragazza incinta ecc.) di fuggire. C’è un portale (sempre a forma di triangolo nero) che si apre su un’altra dimensione, un inferno che si trova da qualche parte nello spazio profondo – le rapide sequenze alla Malick che evocano questa dimensione post-morte sono molto potenti, e vorremmo saperne di più.
  Tutto è collegato, certo. Ma il risultato di tanta generosità (o di mancanza di senso del limite) è un gran casino: almeno da metà film in poi. Eppure The Void butta sul tavolo abbastanza stile e cervello da meritarsi un posto tra nuovi classici del terrore come It Follows, The Witch, The Babadook. Però più matto.

Recensione di MARIO BONALDI


Un film che sprigiona un certo fascino morboso e sviluppa un crescendo culminante in un tripudio di sangue e mucillagini molto anni '80

Trama
  Danny Carter, poliziotto in servizio notturno, trova un ragazzo ferito che brancola lungo un sentiero di campagna. Lo porta perciò al pronto soccorso più vicino, quello di un paesino: è un pronto soccorso a mezzo servizio, in dismissione e prossimo al trasloco a causa degli esiti di un incendio che ha colpito l'ospedale. Il medico, il dottor Powell, è perplesso: il ragazzo sembra sotto shock e dev'essere sedato per cercare di determinare che cos'ha. Al pronto soccorso lavora anche Allison, con cui Carter è stato sposato: storia finita dopo che Allison ha perso il figlio che aspettavano. Beverly, un'infermiera, improvvisamente uccide un altro paziente e aggredisce Carter, che è costretto perciò ad ammazzarla.
  • Produzione: Cecchi Gori , 2018
  • Distribuzione: CG Entertainment
  • Durata: 86 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1/2.0); Originale (Dolby Digital 5.1/2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti
  • Area 2
  • Contenuti: Trailer - Nightmare Logic - Behind the Monsters - Commento del regista - Commento del direttore degli effetti speciali