Categorie

Il volto cancellato. Storia di Fakhra dal dramma alla rinascita

Fakhra Younas,Elena Doni

Editore: Mondadori
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
Pagine: 179 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788804604013
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 4,75

€ 9,50

Risparmi € 4,75 (50%)

Venduto e spedito da IBS

5 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ilaria

    15/08/2015 16:19:29

    Un libro meraviglioso e commovente racconta la storia di Fakhra, sfigurata giovanissima dall'acido. Il racconto si snoda narrando le tappe della sua vita, dapprima in Pakistan, poi a Roma per sottoporsi agli interventi chirurgici. Il libro mi ha colpito molto, ho scoperto una realtà molto diversa da quella che conoscevo e penso che la sua testimonianza debba essere colta per combattere questo atto di violenza che rovina la vita di migliaia di donne. Consigliatissimo.

  • User Icon

    alexa

    21/05/2012 14:43:11

    è un libro che vale la pena di leggere per entrare in una cultura così diversa dalla nostra e conoscerne le tante sfaccettature negative contro le donne. e non da ultimo con i diritti d'autore si da una mano al figlio diciassettenne di Fakhra che ora è rimasto solo.

  • User Icon

    Zotik

    10/05/2011 18:48:07

    La vera storia della giovane pakistana Fakhra, orribilmente sfigurata dal marito per gelosia, che qui in Italia cerca una speranza di normalità. Il narrato di Fakhra ha la leggerezza e la semplicità di una fiaba, ma racconta di un'infanzia in cui la danza e la prostituzione sono l'unico metodo per sfuggire alla miseria, e di una gioventù senza nessuna possibilità di sfuggire all'ignoranza e alla violenza degli uomini, soprattutto dei potenti e dei ricchi. Una storia meravigliosa ed orribile, di quelle che ti fanno vergognare di essere nato uomo (nel senso di maschio). Da leggere, saltando a piè pari gli inserti in corsivo della curatrice, inutilmente didascalici, retoricamente autocompiaciuti, odiosamente celebrativi.

Scrivi una recensione