Voyages In Search of the North-West Passage

Voyages In Search of the North-West Passage

Richard Hakluyt

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: BertaBooks
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 767,88 KB
  • EAN: 9788826479088

€ 1,49

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Voyages In Search of the North-West Passage by Richard Hakluyt.

As preface to Richard Hakluyt’s records of the first endeavour of our bold Elizabethan mariners to find North-West Passage to the East, let me repeat here that old voyage of mine from No. 55 of “Household Words,” dated the 12th of April, 1851: The Phantom is fitted out for Arctic exploration, with instructions to find her way, by the north-west, to Behring Straits, and take the South Pole on her passage home.  

Just now we steer due north, and yonder is the coast of Norway.  From that coast parted Hugh Willoughby, three hundred years ago; the first of our countrymen who wrought an ice-bound highway to Cathay.  Two years afterwards his ships were found, in the haven of Arzina, in Lapland, by some Russian fishermen; near and about them Willoughby and his companions—seventy dead men.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Richard Hakluyt Cover

    (Londra 1552 ca - 1616) scrittore inglese. Studioso di geografia, raccolse e pubblicò resoconti geografici, notizie di esplorazioni, relazioni diplomatiche su paesi stranieri, portolani, al fine di incentivare una maggiore professionalità nell’arte dell’esplorazione marittima. La sua opera più notevole sono i 12 voll. di Principali navigazioni, viaggi e scoperte della nazione inglese (The principall navigations, voiages and discoveries of the English Nation, 1589), fondamentali per lo studio dell’espansione britannica. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali