Wallenstein. La tragedia di un generale nella guerra dei Trent'anni

Sergio Valzania

Editore: Mondadori
Collana: Le scie
Anno edizione: 2007
Pagine: 256 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788804573197
Usato su Libraccio.it - € 9,72

€ 9,72

€ 18,00

10 punti Premium

€ 15,30

€ 18,00

Risparmi € 2,70 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    angelo

    18/04/2014 08:42:53

    un ottimo lavoro per comprendere appieno la complessa personalità di Wallenstein e la lo svolgimento della Guerra dei 30 anni.Imperdibile!

  • User Icon

    Gio

    01/01/2008 17:40:14

    E' il primo libro che leggo su Wallenstein e sulla guerra dei trent'anni; mi è piaciuto per la sua semplicità nel linguaggio e la chiarezza con la quale racconta un periodo storico assai complicato, l'aspetto negativo è che tratta in maniera frettolosa e poco esaustiva gli ultimi dieci anni della guerra.

  • User Icon

    Rokossovskij

    27/12/2007 09:14:21

    Per me, francamente, una delusione. Ho apprezzato alcuni lavori precedenti di Valzania (la ricostruzione della battaglia di Austerlitz in particolare), ma questo lavoro su Wallenstein è francamente cincischiato e - forse - frettoloso. Non restituisce né la complessità della guerra dei trent'anni, né il fascino del personaggio descritto. é pieno di digressioni inutili e ripetitive (quella sulla difficoltà delle comunicazioni nel seicento, ripetuta ogni trenbta pagine è a dir poco irritante) e di metafore bislacche (il parallelo Wallenstein - Mussolini in fuga: ma che c'entra?)., Francamente sconcertante l'atteggiamento procattolico e proimperiale dell'autore, che gli impone di "rileggere" alcuni episodi con occhiali francamente più partigiani che storici (Lutzen soprattutto): giusto per tempi di guerra di religione. Avrei dato tre punti anziché due - perché il libro in fondo si fa leggere - se non ci fosse stata una irritante nota bibliografica in cui l'autore saccentemenbte "liquida" importanti opere storiche (come il volume curato da Parker) come irrilevanti, per poi propinarci un librettino davvero poco utile. Nulla di nuovo sullo sconfortante fronte degli storici italiani sulla guerra dei trent'anni.

Scrivi una recensione