Washington Square

Henry James

Traduttore: V. Mantovani
Editore: Garzanti Libri
Collana: I grandi libri
Edizione: 4
Anno edizione: 2002
Formato: Tascabile
In commercio dal: 1 aprile 1995
Pagine: XXVI-204 p.
  • EAN: 9788811584384
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
"Washington Square", pubblicato in Inghilterra nel 1880, venne ritenuto dalla critica opera non solo minore ma insignificante. Il libro è invece un bellissimo romanzo che precede di alcuni anni i più celebri racconti di Anton Cechov. In "Washington Square" predomina, soprattutto nelle memorabili pagine retrospettive, quelle dei "bilanci" e degli addii, un tono crepuscolare, quasi di mestizia, e comunque di acuto, lancinante raccoglimento. La storia è quella di un brillante medico newyorkese, il dottor Austin Sloper, che rimane vedovo con un'unica figlia, l'ubbidiente e poco vivace Catherine. Un bellimbusto egoista e nullafacente, Morris Townsend, cerca di circuire la ragazza, abbagliato dalla ricca dote. Il giovane Townsend, infastidito dalle continue dilazioni di Catherine e dall'ostilità del potenziale suocero, che vede in lui la rovina della figlia, abbandona il campo, per ricomparire molti anni dopo. Catherine saprà respingerlo, amareggiata e disillusa, dopo esserne stata per lungo tempo innamorata.

€ 5,52

€ 6,50

Risparmi € 0,98 (15%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    mari

    05/09/2008 15:55:19

    Grandissimo romanzo, forse il capolavoro di Henry James. La storia struggente, apparentemente semplice ma in realtà complessa, perché non esistono bianchi e neri, ragioni o torti, e pone un dilemma al quale non è facile rispondere: cosa deve fare un genitore quando vede la figlia avviarsi verso un matrimonio sbagliato? Padre e figlia sono entrambi bellissimi personaggi, indimenticabili. C'è un'altro romanzo di James sul tema di un matrimonio mancato, molto meno famoso di questo ma per me ancora più bello, ed è "L'americano": lo consiglio a tutti gli ammiratori di James, anche se si trova con difficoltà.

Scrivi una recensione