Un weekend postmoderno. Cronache dagli anni Ottanta

Pier Vittorio Tondelli

Editore: Bompiani
Edizione: 10
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 14 novembre 2001
Pagine: 622 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788845250354
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Con "Un weekend postmoderno" Tondelli ha elaborato il suo romanzo critico sugli anni Ottanta, una lunga narrazione a scenari che racconta le mode e la musica, le nuove tendenze artistiche e letterarie, le scoperte e gli entusiasmi, la vitalità della provincia italiana in questo decennio. Per la sua ricchezza, per la presa diretta che anima la scrittura tondelliana, negli anni, "Un weekend postmoderno" è stato considerato un libro cult per le nuove generazioni. Tondelli così lo ha definito: "Un weekend postmoderno è un viaggio, per frammenti, reportage, illuminazioni interiori, riflessioni, descrizioni partecipi e dirette, nella parte degli anni Ottanta più creativa e sperimentale."

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    piervittorio

    21/09/2018 05:07:20

    Una splendida enciclopedia degli anni ‘80, un affresco, un inno, una soggettiva cinematografica, questo e molto altro è il volume che vede raccolti tutte le cronache che il Tondelli giornalista ci dona nel decennio ‘80-‘90. Le tematiche spaziano dall’arte alla vita di spiaggia sulla costiera adriatica, dai nuovi sperimentalismi a teatro fino ai viaggi nell’America letteraria dei miti della Beat Generation, dal fumetto, dalla musica rock al fumetto. Il tutto scritto con lo stile inconfondibile di Tondelli e la grandissima capacità di creare immagini folgoranti. Consigliatissimo per binge-readers e anche per chi preferisce brevi testi letti senza continuità come in raccolte di articoli di vario genere.

  • User Icon

    Ariberto Terragni

    30/04/2008 12:51:07

    Ho riletto Un weekend postmoderno di recente, e l'ho ampiamente rivalutato: apre un nuovo modo di interpretare la critica di costume e, più in generale, affronta con bello stile un tema spinoso (la sociologia di massa di un periodo controverso del recente passato come gli anni Ottanta) senza cadere nelle trappole della banalizzazione. Qualche concessione di troppo al giovanilismo a tutti i costi - caratteristica tondelliana che mi piace sempre meno e che nel tempo per me tende a datare pesantemente la sua prosa-ma nel complesso si tratta di una lettura molto gradevole e di un buon esempio di scrittura in presa diretta: diretta appunto, non approssimativa. Da leggere.

  • User Icon

    Lizzie

    29/01/2005 18:16:58

    Geniale!

  • User Icon

    Fabio

    29/04/2003 17:19:44

    In una sola parola: bellissimo.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione