Categorie
Artisti: Nails
Supporto: Vinile LP
Numero dischi: 1
Etichetta: Nuclear Blast
Data di pubblicazione: 17 giugno 2016
  • EAN: 0727361338312
Disponibile anche in altri formati:

€ 15,90

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

“You Will Never Be One Of Us” dice tutto! Il titolo del terzo album dei Nails (il primo per la Nuclear Blast) si rivolge a chi sfrutta il lavoro degli altri e ai leccapiedi, due categorie di persone che non vanno molto a genio al frontman Todd Jones. “‘You Will Never Be One Of Us’ è rivolto a quelle persone che cercano di intuire ciò a cui tu stai dedicando anima e corpo per farne poi una mera e banale copia. Per ogni persona che ha votato se stessa al punk o al metal, ce ne sono cinque che approfittano dei sacrifici altrui sfruttandoli con un decimo della passione. Queste persone non sono interessate a crescere e ad imparare ma solo a usare qualcosa creato da altri. Un comportamento inaccettabile , che può essere individuato a mille miglia di distanza”. Il disprezzo di Jones è palpabile. Con i primi due album – “Unsilent Death” (2010) e “Abandon All Life” (2013) – i Nails hanno convogliato le loro influenze in un’esplosione sonora senza compromessi, dove velocità e groove dettano legge. La band può essere identificata come grindcore. Brani come “Cry Wolf”, “Your God” e “Friend To All” elevano il valore del genere. Ma i Nails non sono solo questo. “Suum Cuique” e “They Come Crawling Back” mostrano un lato della band diverso, in bilico tra classic death e sludge metal. “Non ho mai voluto classificare i Nails”, afferma Jones. “Lo lascio fare alle altre persone… Siamo felici e fortunati perché attiriamo pubblico di diversi generi. Alcuni lo chiamano hardcore, altri metal, altri ancora lo odiano ma, alla fine, la nostra musica è per le persone e ne possono fare ciò che vogliono”. Aspettate che le persone ascoltino “You Will Never Be One Of Us”. Dalla title track alla bomba “Violence Is Forever” fino all’epica chiusura di “They Come Crawling Back”, “You Will Never Be One Of Us” è l’ennesimo passo avanti nella storia dei Nails. “Non abbiamo mai cercato di ricreare quanto fatto tornando sui nostri passi”, continua Jones. “Ci chiudiamo semplicemente in una stanza e iniziamo a suonare. A volte accade qualcosa di meraviglioso, altre non succede nulla. Abbiamo la fortuna di avere a disposizione lo studio di Taylor (Young, batteria) e possiamo provare lì, così possiamo registrare qualsiasi cosa ci passa per la testa e questo ci permette di analizzare meglio ogni idea”. “Facciamo esattamente tutto come sempre, il contratto discografico non ci ha cambiato in alcun modo”, conclude Jones. “Abbiamo più risorse a disposizione e ora siamo più sicuri ma credo che, alla fine, i più importanti cambiamenti legati alla firma con Nuclear Blast saranno evidenti dopo la pubblicazione dell’album. Puntiamo molto su questa collaborazione”.

Disco 1
  • 1 You Will Never Be One Of Us
  • 2 Friend To All
  • 3 Made To Make You Fail
  • 4 Life Is A Death Sentence
  • 5 Violence Is Forever
  • 6 Savage Intolerance
  • 7 In Pain
  • 8 Parasite
  • 9 Into Quietus
  • 10 They Come Crawling Back