Artisti: Mogwai
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 2
Data di pubblicazione: 3 ottobre 2011
  • EAN: 5024545509823
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 21,90

Venduto e spedito da IBS

22 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione

Ad oltre dieci anni dall’uscita originale, le benemerita Chemikal Underground ristampa in edizionedoppio CD il debutto capolavoro dei Mogwai “Young Team”. La prima parte contiene il discocosì come uscì, la seconda si snoda fra brani che non entrarono in scaletta, rarità e versioni live.Dopo una manciata di acclamati singoli, poi divenuti di culto, ed una serie di concerti a dir pocoincendiari, c’era un strano senso di attesa per il debutto degli scozzesi Mogwai. “Young Team”usciva dieci anni fa e, da quel giorno, il termine Post-Rock avrebbe assunto il significato definitivo.L’impatto che ebbe quel disco nelle settimane in cui uscì è tutt’altro che diminuito: nei giorni in cui ilBrit-Pop stava iniziando a svuotarsi, “Young Team” fu un macigno di eccezionale dinamismo,avanguardia e di delicata bellezza. Registrato con sole 2000 Sterline ed in quelli che poi sarebberodivenuti gli storici Chem19 Studios, in compagnia del boss dell’etichetta e batterista dei DelgadosPaul Savage, le sessioni in cui è nato il disco sono state, a detta dello stesso gruppo,estremamente tese e nervose. Troppa era la creatività e l’eccitazione relative a quello che stavanascendo. Troppi i tatuaggi e gli pseudonimi dietro i quali si nascondevano gli scozzesi. “YoungTeam” è un delirio di suoni, morbidi arpeggi ed esplosioni improvvise. Vederli dal vivoun’esperienza imperdibile e catartica. E’ un viaggio onirico fra suoni saturi, è un turbinio diemozioni che provengono dai più freddi abissi per sbattere, poi, contro un gigantesco edinvalicabile muro di suono.La ristampa in doppio CD contiene, nella prima parte totalmente ri-masterizzata, la scalettaoriginale del disco così come uscì nel 1997. Nel secondo CD, invece, si trovano quei brani chegalleggiavano durante le sessioni di registrazione e che, per un semplice motivo di durata del disco(all’epoca già 2LP), non trovarono la loro collocazione. Oltre a queste, sono presenti brani catturatidal vivo (pazzesca la ‘Mogwai Fear Satan’ registrata in occasione del quinto anniversariodell’etichetta al The Garage di Glasgow), ‘R u Still in 2 It’ con la voce di Aidan Moffat degli ArabStrap già presente nell’edizione originale del disco ed altre gemme e rarità. (A cura di Audioglobe)

Disco 1
  • 1 Yes! I Am A Long Way From Home
  • 2 Like Herod
  • 3 Katrien
  • 4 Radar Maker
  • 5 Tracy
  • 6 Summer (Priority Version)
  • 7 With Portfolio
  • 8 R U Still In 2 It?
  • 9 A Cheery Wave From Stranded Youngsters
  • 10 Mogwai Fear Satan
  • 11 Young Face Gone Wrong
  • 12 I Don't Know What To Say
  • 13 I Can't Remember
  • 14 Honey
  • 15 Katrien (live)
  • 16 R U Still In 2 It? (live)
  • 17 Like Herod (live)
  • 18 Summer (live)
  • 19 Mogwai Fear Satan (live)