Yvonne, la francesina (DVD)

Frenchie

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Frenchie
Regia: Louis King
Paese: Stati Uniti
Anno: 1950
Supporto: DVD
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 10,46 €)

Frenchie Fontaine, una ragazza molto avvenente che si fa chiamare Yvonne, dopo aver trascorso molti anni a New Orleans, decide di tornare al paese natio per vendicare suo padre, ucciso molti anni prima da due malfattori. L'unica cosa che Yvonne conosce di loro è un nome: Lambert. Arrivata in città, dopo alcune indagini, scopre che l'uomo che cerca è il proprietario di una casa da gioco in un paese vicino. Per ostacolarlo, anche la ragazza apre una casa da gioco con intrattenimenti speciali...
  • Produzione: A & R Productions, 2017
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 78 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Inglese (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano (Forced)
  • Formato Schermo: 1,33:1 4:3
  • Area0
  • Shelley Winters Cover

    "Nome d'arte di Shirley Schrift. Attrice statunitense. Molto attiva in teatro e in televisione, esordisce nel cinema nel 1944, trovando numerose occasioni per esprimere al meglio le proprie corde, tra il patetico e il caricaturale (Doppia vita, 1947, di G. Cukor; Un posto al sole, 1951, di G. Stevens; Il grande coltello, di R. Aldrich, e La morte corre sul fiume, di C. Laughton, entrambi del 1955). Dopo un periodo di crisi, trova un ruolo convincente in personaggi di sofferta e scontrosa umanità (Il diario di Anna Frank, 1959, di G. Stevens; Lolita, 1962, di S. Kubrick; Il balcone, 1963, di J. Strick; Il clan dei Barker, 1970, di R. Corman) ai quali la sua precoce senescenza, volutamente non celata, assicura ulteriore autenticità e schiettezza. In seguito ritorna a ruoli caricaturali in Stop... Approfondisci
  • Joel McCrea Cover

    Propr. J. Albert M., attore statunitense. Esordisce nel 1928 in piccoli ruoli per la mgm. Alla rko è protagonista di film sentimentali (Labbra proibite, 1932, di G. Cukor) dai risvolti erotici (Luana la vergine sacra, 1932, di K. Vidor) e matura i primi ruoli nell'avventura (La pericolosa partita, 1932, di E.B. Schoedsack e I. Pichel). È S. Goldwyn a offrirgli ruoli drammatici di spessore tra amori sordidi (La costa dei barbari, 1935, di H. Hawks) o presunti (La calunnia, 1936, di W. Wyler), difficili rapporti affettivi (Ambizione, 1936, di H. Hawks e W. Wyler) e contraddizioni sociali (Strada sbarrata, 1937, di W. Wyler). Finalmente protagonista del western tra epica della diligenza (Un mondo che sorge, 1937, di F. Lloyd) e della ferrovia (La via dei giganti, 1939, di C.B. DeMille), alterna... Approfondisci
Note legali