Right Now. Live at the Jazz Workshop

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Charles Mingus
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: Waxlove
Data di pubblicazione: 11 febbraio 2019
  • EAN: 8055515230789

€ 13,90

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Con Clifford Jordan al sax tenore, John Handy al piano, Jane Getz al piano e Dannie Richmond alla batteria, Charles Mingus si è recato a San Francisco ed ha scatenato una tempesta. Questo LP contiene due composizioni di oltre 23 minuti ciascuna: "New Fables" e "Meditation (For A Pair Of Wire Cutters)". "New Fables" presenta un assolo di dieci minuti di Jordan ed un approccio che lo stesso leader avrebbe definito avant-garde (nel 1964), pur con la decisiva influenza del blues, del flamenco e del jazz più lineare. Il lavoro di Handy è commovente, profondamente immaginativo, tecnicamente elettrizzante e precursore di ciò che sarebbe accaduto l'anno seguente a Monterey.
Disco 1
1
New Fables
2
Meditation (For A Pair Of Wire Cutters)
  • Charles Mingus Cover

    Contrabbassista e compositore statunitense di jazz. Strumentista di eccezionale tecnica e talento, esordì con Louis Armstrong (1941-43), suonando poi nelle orchestre di Lionel Hampton (1946-48) e Duke Ellington (1953), accanto a Charlie Parker, Dizzy Gillespie, Bud Powell e Max Roach (concerto di Toronto, 1953) e quindi in proprio. La sua musica, caratterizzata da un pregnante contrasto di violenze e dolcezze, partiva da reminiscenze liriche di Ellington e da una originale utilizzazione del gospel e del blues; pervenne in lavori di ampio respiro come Pithecanthropus Erectus (1956) e The Black Saint and the Sinner Lady (suite per balletto, 1963) a esprimere, in chiave esistenziale, la tensione fra bianchi e neri. Dotato di straordinarie doti «catalizzatrici», M. fu l'animatore di piccoli gruppi... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali