Concerto per violoncello n.1 / Concerto per violoncello - CD Audio di Antonin Dvorak,Camille Saint-Saëns,Sergiu Celibidache,Daniel Barenboim,Jacqueline du Pré

Concerto per violoncello n.1 / Concerto per violoncello

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Teldec
Data di pubblicazione: 24 novembre 2000
  • EAN: 0685738534029
Salvato in 1 lista dei desideri
Disco 1
1
Dvorak-Cello Concerto H Moll Op.104
2
Saint Saens-Cello Concerto No.1 Op.33
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Antonin Dvorak Cover

    Compositore ceco.Dagli esordi all'affermazione internazionale. Fu avviato agli studi musicali dal padre, un locandiere dilettante di musica che gli fece studiare il violino e poi il pianoforte e l'organo. Nel 1857, grazie all'aiuto finanziario di uno zio, poté essere inviato a Praga, dove studiò regolarmente alla scuola di organo. Nel 1873, dopo aver fatto parte per una decina d'anni come violinista dell'orchestra del Teatro Nazionale, ebbe la nomina di organista nella chiesa di S. Adalberto; dal 1874, grazie agli interventi di Hanslick e di Brahms, fruì di una borsa di studio del governo austriaco; poté così concentrarsi nella composizione, acquistando presto notorietà europea: dapprima con le Danze slave, poi con lo Stabat Mater che, eseguito a Londra nel 1883, è all'origine della straordinaria... Approfondisci
  • Camille Saint Saëns Cover

    Compositore, organista e pianista francese.Le vicende biografiche. Talento precoce, ricevette la prima educazione musicale in famiglia e a soli undici anni debuttò in pubblico come pianista. Studiò organo e composizione al conservatorio di Parigi con Benoist e Halévy; ricevette inoltre insegnamenti da Gounod. Concorse senza successo al Prix de Rome, ma nel 1852 vinse il premio della Società ceciliana con un'Ode a Santa Cecilia, e a diciott'anni compose la sua prima sinfonia. Dal 1853 fu organista in chiese parigine (Saint-Merry, la Madeleine, Saint-Séverin) e dal 1861 insegnò per cinque anni all'École Niedermeyer, ove ebbe allievi Fauré e Messager. Organista di grande bravura, improvvisatore eccezionale e dal 1875 anche concertista di pianoforte, si fece conoscere con tournées in tutta Europa,... Approfondisci
  • Sergiu Celibidache Cover

    Direttore d'orchestra romeno. Fu direttore stabile della Filarmonica di Berlino (1946-52), città dove si era perfezionato, dell'orchestra della radio di Stoccolma (1962-71) e dal 1979 della Filarmonica di Monaco di Baviera. Concertatore minuzioso, è considerato tra i maggiori interpreti del repertorio sinfonico classico-romantico (da Mozart a Bruckner), russo e impressionista. Fu anche compositore e autore di saggi critici. Approfondisci
Note legali