Anno edizione: 2007
In commercio dal: 13 giugno 2007
Pagine: 208 p., Brossura
  • EAN: 9788895010168
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 12,32

€ 14,50

Risparmi € 2,18 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    CARLO

    26/02/2009 11:08:43

    Il libro è bellissimo e scritto molto bene. Il clima politico non deve fare storcere il naso a nessuno poichè è solo un pretesto per dimostrare lo straordinario personaggio protagonista; Luce. Rita Pani non si perde in chiacchere e descrizioni inutili. Il romanzo scorre veloce e pieno di eventi. L'autrice ,molto capace, ti fa subito diventare amico di Luce e ti convince di non smettere mai di crederci. Nella postfazione è scritto che se "molla" Luce siamo rovinati; io aggiungo che a volte "mollare" non è poi una così cattiva idea... Leggete per credere.

  • User Icon

    Francesco

    17/07/2007 15:03:44

    Piacevole e scorrevole ti chiama dentro e fa vivere spaccati di vita. Che possono appartenerti oppure no. Da leggere

  • User Icon

    Giuseppe Boccuzzi

    05/07/2007 12:55:07

    Decisamente un libro interessante la cui lettura è vivamente consigliata a tutte le persone che pensano di poter vivere secondo un palinsesto predifinito.

  • User Icon

    Davide

    03/07/2007 14:45:24

    Un ottimo romanzo, che si fa piacevolmente rileggere più volte per assaporarne meglio alcuni passaggi, dopo che lo si è letto golosamente una prima volta, appassionandosi alle vicende della protagonista e del mondo di comprimari e comparse che la circonda. Ben strutturata la storia, mai banale, e ottimamente caratterizzati i personaggi con le loro mediocrità e virtù: persone talmente reali che, purtroppo o per fortuna, a ognuno di noi è capitato conoscere. Restano impresse, alla fine, vivissime le emozioni che Rita sa, attraverso loro, regalarci. Cosa chiedere di più a un libro?

  • User Icon

    Maurizio Vona

    29/06/2007 22:00:48

    Un romanzo ben scritto e di scorrevole lettura. Duecento pagine scarse nelle quali Luce racchiude, narrandosi e narrandoci, di miseria di buona parte dell’essere umano nel cercare a tutti i costi, in maniera sporca, il successo e il potere, ignorando e distruggendo con spregio quanto la natura ci offre. Non manca certamente nella sua penna l’attenzione, oltre alle tematiche ambientali, ai sentimenti, all’amicizia, ai comportamenti emotivi di noi, all’amore, a volte al disprezzo. La sua magia narrativa sta proprio nell’amalgamare questi assoli in insiemi. Amicizie tradite, appostamenti in mimetica nell’azienda che inquina, un cane fedele che specchia i suoi occhi azzurri ai verdi di lei, lacrime e alcol, notti insonni, sorrisi e gioie, poche in verità. La rabbia narrativa del periodo romanzato è certamente figlia di violenze e dolori vissuti in precedenza. Un tentativo di suicidio, brevemente accennato, uno degli indizi a riprova. Un Amico che diviene Delusione, un ispettore di polizia che rivela le sue qualità umane, un politico che rispecchia fedelmente come gli stessi cedano a meschini compromessi pur di, un compagno di spray tanto geniale quanto ingenuo, una moglie che cerca negli altri le attenzioni non ricevute dal compagno, un potenziale Grande Amore, che entra e chiude il romanzo con il ricordo di un maglione grigio, mai da lui indossato nei periodi autunnali del sud perché uomo del nord. Il libro chiude i battenti regalando all’autrice una profonda soddisfazione, strameritata, che la costringe all’abbandono della sua terra, ma mai all’abbandono della sua coerenza. Chi non ha avuto la possibilità (e la fortuna, aggiungerei) di aver conosciuto personalmente l’autrice, può viverla e conoscerla in assoluta fedeltà nel suo “Luce”. Al prossimo viaggio, Luce. Che questo tuo primo ti porti una stramaledetta fortuna che meriti. Mells

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione