Categorie

Patrizia Tamà

Editore: Mondadori
Collana: Arcobaleno
Anno edizione: 2010
Pagine: 351 p. , Rilegato
  • EAN: 9788804602132

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    luke

    29/08/2012 10.10.10

    Consiglio questo libro, scovato per caso. La trame è interesante: e se Dante avesse scritto una IV cantica in grado di svelare il futuro ? Ovviamente c'è chi la cerca e la troverà, e chi non vuole che sia letta (ovviamente sette segrete). Il finale, in effetti, è l'unica nota negativa: forse non si sapeva come non far rivelare il contenuto del prescrioso manoscritto ritrovato. Una chicca ? La descrizione dei poco conosciuti vulcani posti nella Romea tra Rovigo e l'Emilia.

  • User Icon

    bobo83

    30/07/2011 10.36.07

    Con tutta franchezza, la storia c'è, la trama è ideale sicuramente, e l'evolversi della vicenda appassiona, ma, stiamo scherzando a dire che questo romanzo sia bellissimo, paragonabile ad altre opere ben più famose? Per incominciare non credo che il problema siano i troppo personaggi, ma i dialoghi spesso banali, rivelazioni fatte nel sonno manco fosse una veggente che legge nel passato e, per concludere, un finale che sfiora il ridicolo con una presenza paranormale. Stupidaggini pure, che ridicolizzano un tutto sommato buon libro.

  • User Icon

    grazia

    12/07/2011 15.03.03

    Ho comprato il libro ma non ero molto convinta del mio acquisto, ma già dalle prime righe mi sono dovuta ricredere, ben scritto ottima lettura.

  • User Icon

    Oli

    18/01/2011 17.57.43

    Nonostante l'inizio poco chiaro, dopo il terzo capitolo inizia a delinearsi la storia che risulta scorrevole. Incuriosisce tutto ciò che "ruota" attorno alla grande Opera di Dante, senza tralasciare lo svolgere dell'azione. Da leggere e... se la Quarta cantica esistesse veramente...

  • User Icon

    Pirox

    29/11/2010 09.21.44

    Libro carino che fa un po' il verso a "L'ultimo Catone" di Matilde Asensi, ideale per godersi qualche oretta di relax. Gli avrei dato anche un punticino in più se non fosse per la presenza di alcune banalità colossali (tipo: "ispettore, vuole un whisky?", "no, non bevo mai in servizio") e per alcune scene francamente troppo irrealistiche. Speriamo meglio col prossimo romanzo.

  • User Icon

    Vergo

    01/11/2010 12.55.34

    Un buon libro sull'onda dei thriller stile angeli e demoni, ecc. Si legge benissimo ed intrigante è l'ambientazione fiorentina odierna. Mette addirittura voglia di riprendere in mano la divina commedia...

  • User Icon

    tonico

    22/10/2010 13.30.44

    Lo consiglio vivamente. Stupenda la narrazione.Brava Patrizia sei sulla strada giusta.

  • User Icon

    aeglos

    12/10/2010 15.35.24

    Concordo con Federico; io lo sto leggendo ora, sono all'inizio quindi bhe forse è un pò presto per parlare. La storia non è male, ma è vero: troppi personaggi (a volte mi devo persino scrivere chi è questo, chi è quello per potermeli ricordare) e si, è vero, anche sui tempi cè qualcosa che non va. Andrò comunque avanti e vi saprò dire!

  • User Icon

    Federico

    24/09/2010 15.26.32

    me lo hanno regalato (per fortuna!) e l'ho trovato imbarazzante! Lo spunto poteva essere, al massimo, di moda (vedi Dan Brown etc) ma l'autrice ha usato un tempo della narrazione deicsamente fuori dalla sua portata, ha affollato il libro di troppi personaggi e ha stravolto il senso dell'opera dantesca. Da dimenticare.

  • User Icon

    miki

    08/09/2010 17.57.18

    bello...molto molto bello libro che consiglio a tutti di leggerlo..!!!

  • User Icon

    Lorenza

    20/07/2010 11.29.50

    La "Quarta Cantica" mi ha preso tantissimo fin dalle prime pagine; la commistione di alchimia, poesia, nazisti, è una miscela originale che rende questa storia estremamente intrigante. I riferimenti storici e letterari rendono il tutto ancora più interessante, perchè al di là dell'intreccio, stuzzicano la curiosità del lettore. Costruito molto bene, anche se è il primo thriller di quest'autrice. Ottima lettura estiva!

Vedi tutte le 11 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione