Categorie

Eric J. Hobsbawm

Traduttore: M. G. Boffito, C. Donzelli
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2002
Pagine: 388 p.
  • EAN: 9788806163808

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Maurizio

    21/12/2011 19.08.00

    Uno dei tanti bei testi del grande storico della societa' moderna e contemporanea e dei suoi movimenti, i cui interessi spaziano dalla storia politica alla sociologia fino alla cultura e al pensiero politico. Questo volume collettaneo comprende 27 saggi gia' pubblicati su riviste, ma ha una sua coerenza complessiva relativamente ai temi trattati. E'apparso in Italia nel 1975, tre anni dopo la prima edizione inglese, ed e' suddiviso in cinque grandi capitoli dedicati ai comunisti, agli anarchici, al marxismo, alle guerriglie di quello che una volta si chiamava "Il Terzo Mondo" e ai ribelli urbani del dopoguerra. I due brevi ma importanti saggi pubblicati in appendice e dedicati a Gramsci e a una serie di riflessioni sul nazionalismo sono stati aggiunti all'edizione originale solo per quella italiana. Che dire su Hobsbawm? Solo che e' uno dei piu' completi e aperti studiosi di storia e che ha avuto una grande e meritata fortuna nel nostro paese, che ha cominciato a tradurlo dagli anni 60 dello scorso secolo, il ventesimo, il "secolo breve", come lo definisce nel suo piu' noto volume.

Scrivi una recensione