Artisti: Tore Brunborg
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: ACT
Data di pubblicazione: 15 giugno 2015
  • EAN: 0614427958624

€ 14,50

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione

Rispetto alla popolazione forse nessun altro paese al mondo genera più musicisti jazz di alto livello della Norvegia. Jan Garbarek è stato il più famoso, ma anche la seconda generazione di musicisti, nati negli anni sessanta, ha contribuito a dare notorietà globale al “jazz nordico”: Nils Petter Molvær, Bugge Wesseltoft, Geir Lysne, Eivind Aarset e il sassofonista Tore Brunborg. Anche se molto rispettato nella scena jazz norvegese, fino ad oggi Brunborg è stato conosciuto a livello internazionale soltanto come sideman, ma questo suo primo lavoro per l’etichetta ACT, intitolato “Slow Snow”, potrà finalmente farlo conoscere ad un pubblico più ampio anche come solista. Il fatto che, fino ad ora, non si sia esposto alle luci della ribalta, può essere dovuto al carattere riservato di Brunborg; cresciuto nella tranquilla cittadina di Voss, 7000 abitanti sulle rive del lago Vangsvatnet appena a nord della città di Bergen, circondato da montagne, boschi e cascate, Brunborg ha scoperto la sua passione per la musica e in particolare il jazz in giovane età. A 19 anni è entrato nel Knut Kristiansen / Per Jørgensen Quintet a Bergen e un anno dopo è stato accettato al Conservatorio Trondheim, già considerato la controparte europea dell’americana Berklee College of Music di Boston e la fucina di talenti del jazz norvegese. Dal 1982 in poi, Brunborg ha suonato nei suoi progetti in trio e quartetto, ma soprattutto ha fatto da spalla a quasi tutti i più importanti musicisti jazz del paese, da Arild Andersen e Jon Christensen a Jon Balke, Nils Petter Molvaer e Tord Gustavsen, nonché a star internazionali come Billy Cobham, Pat Metheny e Manu Katché. In “Slow Snow” Brunborg propone esclusivamente sue composizioni ed è affiancato da eccellenti musicisti: alla batteria il 46enne Per Oddvar Johansen, cinque volte vincitore del “Spellemannprisen” (il Grammy norvegese); al basso Steinar Raknes, uno dei giovani più talentuosi in circolazione, che ha già suonato con star statunitensi del calibro di Chick Corea, Michael Brecker e Bobby McFerrin; e ultimo, ma non meno importante, Eivind Aarset, uno dei più rinomati chitarristi norvegesi, che contribuisce a “Slow Snow” con una moltitudine di sonorità affascinanti, alcune delle quali elettroniche.

Disco 1
  • 1 Shelter
  • 2 Tune In
  • 3 History
  • 4 Tree Strong, Tall Swaying, Swinging, Sighing
  • 5 Now’s The Time
  • 6 Wherever You Go
  • 7 Lost And Found
  • 8 Liquefied
  • 9 Slow Snow
  • 10 Light A Fire Fight A Liar