Offerta imperdibile
Uomini senza vento - Simone Perotti - copertina
Salvato in 1 lista dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Uomini senza vento
20,81 €
LIBRO USATO
Venditore: E-commerce Alliance
20,81 €
disp. immediata disp. immediata (Solo una copia)
+ 5,00 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
20,81 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Condizione accettabile
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
20,81 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Condizione accettabile
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Uomini senza vento - Simone Perotti - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


A volte ci sentiamo pronti. A cambiare qualcosa nella nostra vita, a cominciare una nuova impresa, a provare ancora un'emozione. Per Renato tutto comincia con una strana telefonata notturna. Antonio, il suo caro amico di Ponza, è inquieto. Sull'isola accadono fatti misteriosi, che generano sospetti, fanno paura. Attratto dall'idea di una vacanza, fugge da Milano e prende il timone della sua Makaia. Ritrova gli amici, le serate alcoliche nell'eremo mediterraneo di Antonio, gli amori che durano una notte. Ma non solo. I sospetti del suo amico si concretizzano: una nave nera, impegnata in traffici inspiegabili, appare e scompare dall'orizzonte nei giorni di maestrale; un abuso edilizio fa sospettare manovre della criminalità organizzata; l'aggressione a Sara, militante ecologista, costringe Renato a un salvataggio rocambolesco. L'incontro con quella ragazza rischia di sconvolgerlo, e di risucchiarlo in un vortice senza fondo. Una partita a scacchi col mistero, che ha più di una posta in gioco: il mare in pericolo, la vera identità di Sara, una scelta di vita che Renato rimanda da troppo tempo. "Uomini senza vento" è un noir mediterraneo e ambientalista, che ha per protagonista un uomo di fronte a un bivio. Una storia psicologica, incalzante, profumata di passione e di mare, che tra paesaggi indimenticabili, raffiche improvvise e spericolate manovre a vela, travolge il cuore e la vita dei personaggi fino a inebriarli del sapore della libertà.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2010
291 p., Rilegato
9788811681854

Valutazioni e recensioni

3,73/5
Recensioni: 4/5
(15)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(9)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(4)
Massimo F.
Recensioni: 3/5

Non mi ha entusiasmato. Scorre bene, ma a parte l'ambientazione velistico-marina sicuramente apprezzabile, la storia non mi è parsa mozzafiato e qualche "sopra le righe" era forse evitabile. Dalle recensioni vedo che questo libro o è amato o è odiato. Forse "in medio stat virtus".

Leggi di più Leggi di meno
Carmelo Marcello
Recensioni: 1/5

Dopo gli spunti interessanti ma poco realistici di Adesso Basta, Simone Perotti sfrutta la scia di parziale successo per provare a proseguire nella carierra di scrittore. Purtrpppo il risultato è scarso e sfiora quasi il ridicolo, il romanzo non risulta all'altezza delle aspettative, completamente privo di nozioni interessanti è scontato quasi sotto ogni punto di vista. Nelle poche pagine attraverso le quali si sviluppa la storia, troviamo numerose ripetizioni di concetti ormai triti e ritriti, nonchè banali e mal organizzati tentaivi di dare un tono ad una storiella povera di contenuti. Qualcuno dovrebbe spiegare allo scrittore che ripetere 10 volte lo stesso sterile concetto non lo potenzia. A metà libro verrebbe voglia di prendere a pugni il protagonista, nato e vissuto in un mondo agiato, lontano dai problemi della vita vera, che le persone normali affrontano ogni giorno. Per questo chiunque non sia un manager troverà questo scritto non solo inutile, ma partorito dalla classica mente di chi non ha idea di come vadano veramente le cose per la povera gente. Non mancano poi diversi errori di ortografia e disarmanti contraddizioni.

Leggi di più Leggi di meno
Gazza
Recensioni: 5/5

Avvincente, appassionante, intenso. Un viaggio dentro di sè per scoprire cosa c'è la fuori. E poi sa di mare.. Lo consiglio senz'altro!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,73/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(9)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(4)

La recensione di IBS

A volte ci sentiamo pronti. A cambiare qualcosa nella nostra vita, a cominciare una nuova impresa, a provare ancora un’emozione. Siamo solo in attesa che il destino ci dia la spinta decisiva. Per Renato tutto comincia con una strana telefonata notturna. Antonio, il suo caro amico di Ponza, è inquieto. Sull’isola accadono fatti misteriosi, che generano sospetti, fanno paura. Renato lavora tanto, troppo. Attratto dall’idea di una vacanza, fugge da Milano e prende il timone della sua Makaia, barca nata per correre. Ritrova gli amici, le serate alcoliche nell’eremo mediterraneo di Antonio, gli amori che durano una notte, i lunghi discorsi sulla vita. Ma non solo. I sospetti del suo amico si concretizzano in una vicenda intricata, un giallo dai contorni sempre più drammatici: una nave nera, impegnata in traffici inspiegabili, appare e scompare dall’orizzonte nei giorni di maestrale; un abuso edilizio fa sospettare manovre della criminalità organizzata; l’aggressione a Sara, militante ecologista accusata di aver rubato una goletta, costringe Renato a un salvataggio rocambolesco. L’incontro con quella ragazza rischia di sconvolgerlo, e di risucchiarlo in un vortice senza fondo. Tutto accade improvvisamente per Renato, che viene proiettato fuori dal suo mondo in un’avventura incalzante e ricca di incontri tra le isole pontine, la Corsica, l’Elba. Una partita a scacchi col mistero, che ha più di una posta in gioco: il mare in pericolo, la vera identità di Sara, una scelta di vita che Renato rimanda da troppo tempo. Fino a che ogni cosa non viene travolta dagli eventi, che impongono la loro dura legge.
Uomini senza vento è un noir mediterraneo e ambientalista, che ha per protagonista un uomo di fronte a un bivio. Una storia psicologica, incalzante, profumata di passione e di mare, che tra paesaggi indimenticabili, raffiche improvvise e spericolate manovre a vela, travolge il cuore e la vita dei personaggi fino a inebriarli del sapore della libertà.

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Simone Perotti

1965, Frascati

Simone Perotti è scrittore e marinaio. Oltre a numerosi racconti su riviste letterarie e libri, ha scritto e condotto un programma televisivo per RAI 5 Un'altra vita e ideato Progetto Mediterranea, spedizione a vela per tutto il mar Mediterraneo. Il suo esordio, Zenzero e Nuvole (Theoria, 1995), è un insieme dei racconti sul viaggio, la contaminazione, il fantastico, ciascuno dei quali legato a una ricetta gastronomica e a considerazioni estetiche sul gusto. Ha collaborato e collabora con riviste e giornali («Yacht & Sail», «Yacht Capital», «Dove», «Style», «Corriere della Sera»), con articoli e reportage sul viaggio, il turismo, la nautica, le regate. Ha fatto il manager per quasi vent’anni...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore