Venezia è un pesce - Tiziano Scarpa - copertina

Venezia è un pesce

Tiziano Scarpa

Scrivi una recensione
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
In commercio dal: 25 marzo 2013
  • EAN: 9788807881893

35° nella classifica Bestseller di IBS LibriGuide turistiche e viaggi - Letteratura di viaggio

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 6,80

€ 8,00
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Quantità:
LIBRO

€ 4,32

€ 8,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 8,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Sulla carta geografica, Venezia sembra un pesce e il ponte che la collega alla terraferma somiglia ad una lenza. Una guida originale (una guida d'autore) alla scoperta della città lagunare. Tiziano Scarpa parla della sua città e offre un'opportunità per guardarla da una prospettiva inedita. L'autore spiega che Venezia è una città da "sentire" con i piedi, che impegna il cuore, una città che ha orecchie, bocca naso e occhi. La letteratura che Venezia ha accumulato negli anni completa il quadro. Una nuova versione dell'opera, già pubblicata bel 1998, ampliata e rimaneggiata, con anche un racconto di Maupassant.
4,4
di 5
Totale 5
5
2
4
3
3
0
2
0
1
0
  • User Icon

    Eleonora

    08/03/2019 11:44:11

    Un divertente passeggiata attraverso una Venezia non turistica. Un mondo da scoprire facendosi guidare dagli occhi e dall'esperienza di un autore nostrano. Il libro è divertente e invoglia a prendere il primo treno diretto a Venezia e perdersi tra calli e campielli della città.

  • User Icon

    Annamaria

    07/03/2019 14:36:56

    "Venezia è un pesce" è un'incantevole guida sensoriale di una delle città più belle d'Italia. Scritto da Tiziano Scarpa, veneziano doc, romanziere, drammaturgo e poeta, in ogni capitolo ci offre una guida della città, esplorata attraverso i sensi: la vista, il gusto, il tatto, l'udito. Ogni pagina è speciale, indimenticabile. Mi ha fatto riscoprire Venezia. Ne consiglio sicuramente l'acquisto.

  • User Icon

    Giovanna

    03/12/2018 10:30:03

    Libro stupendo, divertente, istruttivo. Scoprirete una Venezia conosciuta solo da chi ci ha vissuto. Una guida romanzo che è piaciuta a tutti coloro a cui l'ho regalata, anche lettori non troppo appassionati! La consiglio a tutti.

  • User Icon

    simona

    12/11/2018 09:49:26

    Non una guida vera e propria, piuttosto un accompagnamento nel godersi Venezia. Da leggere anche a casa mentre ci si prepara alla visita o per rievocarla. Senza raccontare museo per museo o strada per strada riesce a raccontare una città.

  • User Icon

    Francesco Pellicanò

    22/09/2018 06:52:13

    L'autore, veneziano doc, ci guida alla scoperta della sua citta' in una dimensione fisico-sensoriale attraverso le sensazioni e le emozioni del corpo e dell'anima. Un viaggio diverso, in cui il lettore viene stregato dalla magia della Serenissima, attraverso le sue mille curiosita' espressione della grande storia millenaria Da dove deriva la parola " Ciao " ? Perche' i mastri vetrari si trovano a Murano ? Qual'e' l'unica Strada di Venezia e quante Vie ci sono ? Cos'e' un " Volto " per un Veneziano ? Ne esce fuori un racconto leggero, brioso, curioso di una citta' vista con una prospettiva meno turistica..e piu' propriamente.. Venessiana.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Tiziano Scarpa Cover

    Scrittore, poeta e drammaturgo, tra le sue pubblicazioni: Occhi sulla Graticola (Einaudi 1996 e 2005), Amore® (Einaudi 1998), Venezia è un pesce (Feltrinelli 2000), Cos'è questo fracasso? (Einaudi 2000), Nelle galassie oggi come oggi (con Raul Montanari e Aldo Nove, Einaudi 2001), Cosa voglio da te (Einaudi 2003), Kamikaze d'Occidente (Rizzoli 2003), Corpo (Einaudi 2004), Groppi d'amore nella scuraglia (Einaudi 2005), Batticuore fuorilegge (Fanucci 2006), Amami (con Massimo Giacon, Mondadori 2007), Comuni mortali (Effigie 2007), L'inseguitore (Feltrinelli 2008), Discorso di una guida turistica di fronte al tramonto (Amos 2008), Le cose fondamentali (Einaudi 2010 e 2012), La vita, non il mondo (Laterza 2010), Il brevetto del geco (Einaudi, 2016), Il cipiglio del gufo... Approfondisci
Note legali