Editore: Mondadori
Collana: Oscar junior
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
Pagine: XIII-437 p., Brossura
  • EAN: 9788804663072

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Bambini e ragazzi - da 12 anni

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 7,56
Descrizione

Provocatorio. Poetico, Un trionfo dell'immaginazione. Con prefazione di Robert Harris.

"Fu grazie all’immaginazione creativa con cui seppe trasformare le sue idee in romanzo che Orwell generò qualcosa di immortale. Il dattiloscritto battuto con tanta fatica dall’autore (un originale su carta inconsistente più due copie carbone) ha lasciato le sue mani, è andato per il mondo e l’ha cambiato". Dalla Prefazione di Robert Harris

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 14,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alessia

    20/12/2018 17:42:15

    Un libro tanto affascinante quanto inquietante. Tutti dovrebbero leggerlo almeno una volta nella vita!

  • User Icon

    serafini lino pasqualino

    19/11/2018 09:56:20

    il più grande veggente degli scrittori contemporanei.UN CAPOLAVORO.

  • User Icon

    Emiliano

    22/09/2018 13:27:34

    Probabilmente la più realistica e ancora attuale distopia della storia della letteratura. Chiaramente ispirato e influenzato dai totalitarismi del '900 e al clima di guerra fredda, Orwell aggiunse che quello che scrisse non necessariamente si sarebbe avverato, ma che qualcosa di simile sarebbe potuto accadere. Riletto oggi, a più di trent'anni dalla fatidica data, il libro sembra dirci di tenere ancora la guardia alta nella difesa dei diritti civili fondamentali.

  • User Icon

    Carlotta

    22/09/2018 12:10:40

    Uno dei libri migliori che abbia mai letto. L'ho apprezzato fin da subito e l'analisi che ne ho fatto a scuola me l'ha fatto piacere ancora di più. È ambientato in un futuro distopico in cui il Grande Fratello è al governo e la popolazione vive in un clima rigido e oppressivo, dove tutte le libertà sono negate e anche il linguaggio è stato modificato per favorire gli interessi del Partito. Consiglio questa lettura a tutti, adulti e ragazzi, perché offre interessantissimi spunti di riflessione sia sulle dittature del '900 che sulle attuali condizioni politiche del mondo.

  • User Icon

    Il miglior libro di sempre

    22/09/2018 10:37:11

    Orwel è il mio scrittore preferito e 1984 è un capolavoro! Letto e riletto e non mi stancherò a rileggerlo ancora in futuro. LEGGETELO!

  • User Icon

    Mattia

    22/09/2018 09:23:19

    Con straordinaria lungimiranza, Orwell ha poi anticipato uno dei più grandi problemi del momento: la funzione manipolatrice della pubblicità, della televisione e dei mezzi di comunicazione in generale, attraverso i quali si può facilmente imporre il proprio controllo sulle masse. 1984 è un romanzo sconvolgente capace di insinuare dubbi e angosce, che è impossibile ignorare, e che, rimanendo inevitabilmente impresso, segna in modo indelebile il lettore, spinto a riflettere su quanto sia fragile e remissiva la mente dell’essere umano.

  • User Icon

    mara

    20/09/2018 12:30:47

    Moderno ed attualissimo, inquietante, assurdo, la trama è avvincente, la lettura è scorrevole. 1984 è un libro da leggere!

  • User Icon

    Ivano

    19/09/2018 20:45:36

    1984 non ha bisogno di presentazioni né di particolari recensioni, visto che è un archetipo del genere distopico. Va letto, e basta. Qui è presentato in una edizione destinata ai ragazzi, con un apparato critico utile alla comprensione anche agli adolescenti.

  • User Icon

    Cristina

    18/09/2018 08:11:28

    Non avete ancora letto 1984? Leggetelo. Avete già letto 1984? Rileggetelo e dite agli altri di leggerlo. Ho poco da dire su questo capolavoro del genere distopico. È stupendo e inquietante. L'ordine mondiale viene sovvertito, dividendo il globo in tre superstati. Uno di questi è l'Oceania, givernata dal Partito che prende il controllo della vita e delle menti dei suoi iscritti e punta al raggiungimento di una società ideale. Il sonno della ragione indotto dai tre comandamenti non fa che trascinare nel degrado più totale la popolazione: LA GUERRA È PACE LA LIBERTÀ È SCHIAVITÙ L'IGNORANZA È FORZA. Ogni iscritto al Partito è osservato 24 ore su 24 dal Grande Fratello! Questo libro non sembra scritto nel 1948. Ogni frase è studiata e complessa e va a creare una macchina perfetta. 1984 va letto. Subito!

  • User Icon

    Serena

    25/10/2017 13:17:49

    Assurdamente bello, avvincente, profondo e così vero e limpido che mi ha commosso. Sono pochi i libri che hanno il coraggio di gettarti addosso la verità come un secchio d'acqua gelata. Tutto ciò che penso è riassunto in questa bellissima frase tratta dal libro: "Il libro lo affascinava o, per dir meglio, lo rassicurava. In un certo senso costituiva parte della sua attrattiva. Diceva quelle cose che avrebbe scritto lui se fosse stato capace di riordinare i frammenti dei suoi pensieri. Era il prodotto di una mente simile alla sua, ma immensamente più poderosa, più sistematica, meno condizionata dalla paura. I libri migliori, pensò, sono quelli che vi dicono ciò che sapete già."

Vedi tutte le 10 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione