Categorie

Un ballo in maschera

Compositore: Giuseppe Verdi
Direttore: Claudio Abbado
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 2
Etichetta: Deutsche Grammophon
Data di pubblicazione: 19 giugno 1998
  • EAN: 0028945314822
Disco 1
  • 1 Preludio
  • 2 Posa in pace
  • 3 S'avanza il conte
  • 4 Alla vita che t'arride
  • 5 Volta terrea fronte alle stelle
  • 6 Signori: Oggi d'ulrica
  • 7 Zitti...l'incanto non dessi turbare
  • 8 Che v'agita così
  • 9 Su profetessa
  • 10 È la destra d'un grande
  • 11 Finisci il vaticino
Disco 2
  • 1 Preludio
  • 2 Ecco l'orrido campo
  • 3 Teco io sto
  • 4 Ahime! S'appressa alcun
  • 5 Seguitemi
  • 6 A tal colpa è nulla
  • 7 Morrò ma prima in grazia
  • 8 Eri tu che macchiavi quell'anima
  • 9 Siam soli
  • 10 Il messagio entri
  • 11 Forse la soglia attinse
  • 12 Ah dessa è là...
  • 13 Saper vorreste di che si veste
  • 14 Ah perchè qui
  • 15 Ella è pura
Mostra tutti i brani

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fulvio

    20/03/2007 09.38.57

    Sono rimasto molto deluso da questa esecuzione, nella quale avevo riposto molte aspettative. Nel confronto con la EMI (Muti, Domingo,Arroyo,Milnes) ,perde nettamente il confronto nonostante ci sia un cast di cantanti ai massimi livelli. Abbado sbaglia completamente approccio ed esecuzione dell'opera e cosi'lo segue la Filarmonica scaligera . L'opera piu' "sanguigna" di Verdi diventa una sorta di melodramma tragico/sentimentale borghese di sorpassato stampo donizettiano .Insomma,l'opera che rappresenta il culmine del periodo creativo "romantico" di Verdi (abbiamo abbondantemente superato il 1850),eseguita con filosofia di molti anni antecedente.Tra gli obbrobri segnalo la ridicola parte dei cospiratori (incluso un incredible Raimondi) ,dove i caratteristici "staccati" e ben "puntati" vengono recitati quasi in legato!!. Tutta l'opera ,con qualche rara eccezione è di un livello orchestrale rarefatto ,da intimità cameristica. Su cotanta melassa si salvano parzialmente i cantanti principali ,Domingo,la Ricciarelli e soprattutto Bruson . Non e'questa l'opera concepita da Verdi! La peggiore esecuzione del Ballo mai sentita!

Scrivi una recensione