Botchan

Botchan

Natsume Sōseki

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: E-BOOKARAMA
Formato: EPUB
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,04 MB
  • EAN: 9788832539790
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 0,49

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Botchan" is a novel written by Natsume Sōseki (real name: Kin'nosuke Natsume) in 1906. 
Among the classics of modern Japanese literature, "Botchan" is probably the most frequently read novel and the most often anthologized work in Japan. 
Its action is set in the 1890’s, during the Meiji Restoration, when Japan was making its cataclysmic metamorphosis from a cloistered feudal state to a major modern world power. The novel focuses on a few months in the experience of a neophyte teacher nicknamed Botchan (young master). Born and educated in Tokyo, he has accepted a job teaching mathematics at a middle school in provincial Shikoku. Botchan’s personality, values, and Tokyo manners clash with those of his new environment, and out of this conflict Sseki spins a comic tale that satirizes contemporary Japanese mores. The novel is narrated in the first person, and a substantial portion of its humor stems from Botchan’s verbose and vigorous Tokyo dialect, which, by all accounts, Sōseki has brilliantly captured...
  • Natsume Sōseki Cover

    Viene unanimemente considerato come il più grande scrittore del Giappone moderno, maestro riconosciuto di Tanizaki, Kawabata e Mishima. Pseudonimo di Natsume Kinnosuke, Natsume Soseki nacque nel 1867 a Edo da un samurai di basso rango, ultimo di sei figli. Nel 1905 pubblicò il suo primo libro: Io sono un gatto (Neri Pozza 2006). Seguirono Bocchan (Il signorino, Neri Pozza 2007) nel 1906 e Sanshiro nel 1908. Morì nel 1916 a 49 anni.Tra le sue opere ricordiamo Il viandante, Erba lungo la via e altri grandi romanzi apparsi in Italia sempre nelle edizioni Neri Pozza: Guanciale d’erba, Il cuore delle cose, E poi.Sotto: Natsume Soseki al lavoro in due momenti della sua vita.  Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali