Topone PDP Libri
Salvato in 20 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il cacciatore di aquiloni
3,60 €
LIBRO USATO
Venditore: LETTORILETTO
3,60 €
disp. immediata disp. immediata (Solo una copia)
+ 5,00 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
LETTORILETTO
3,60 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Librightbooks
8,04 € + 5,30 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
LETTORILETTO
3,60 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Librightbooks
8,04 € + 5,30 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi
Il cacciatore di aquiloni - Khaled Hosseini - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Si dice che il tempo guarisca ogni ferita. Ma, per Amir, il passato è una bestia dai lunghi artigli, pronta a riacciuffarlo quando meno se lo aspetta. Sono trascorsi molti anni dal giorno in cui la vita del suo amico Hassan è cambiata per sempre in un vicolo di Kabul. Quel giorno, Amir ha commesso una colpa terribile. Così, quando una telefonata inattesa lo raggiunge nella sua casa di San Francisco, capisce di non avere scelta: deve tornare a casa, per trovare il figlio di Hassan e saldare i conti con i propri errori mai espiati. Ma ad attenderlo, a Kabul, non ci sono solo i fantasmi della sua coscienza. C'è una scoperta sconvolgente, in un mondo violento e sinistro dove le donne sono invisibili, la bellezza è fuorilegge e gli aquiloni non volano più.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2
2009
Tascabile
362 p., Brossura
9788838483554

Valutazioni e recensioni

4,29/5
Recensioni: 4/5
(879)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(562)
4
(148)
3
(80)
2
(52)
1
(37)
Greta
Recensioni: 5/5
Bellissimo

Libro capace di farti appassionare alla storia e ai personaggi pagina dopo pagina. La storia parla di una realtà purtroppo cruda e per questo ci invita a riflettere

Leggi di più Leggi di meno
Angelo
Recensioni: 4/5

Che delizia leggere Hosseini, che probabilmente avrebbe dovuto anteporre la carriera editoriale a quella medica. Perché la trama è fantastica, e si avverte tutta la profondità del suo cuore nei protagonisti del romanzo: figure incredibili e quasi magiche, capaci di trasformarsi progressivamente lungo tutta la narrazione nonostante vivano in una zona del mondo ricolma di integralismo, di contraddizioni e di subdolo fascino. Tutti noi sappiamo dire a parole che "non è mai troppo tardi", e Amir non è altro che lo stereotipo moderno dell'omertà. Si comporta in maniera codarda e meschina nei confronti di Hassan, metafora sublime della fedeltà e dell'amicizia, ma non ha fatto i conti con i sensi di colpa derivanti dalle sue scelte sbagliate. Tuttavia, c'è sempre quell'ultima possibilità di tirare una riga definitiva sul passato e di salvare ciò che ancora non è irrimediabilmente perduto. E l'ultimo capoverso del romanzo merita un posto d'onore negli aforismi di tutti i tempi. Consigliato.

Leggi di più Leggi di meno
Angelo
Recensioni: 4/5

Che delizia leggere Hosseini, che probabilmente avrebbe dovuto anteporre la carriera editoriale a quella medica. Perché la trama è fantastica, e si avverte tutta la profondità del suo cuore nei protagonisti del romanzo: figure incredibili e quasi magiche, capaci di trasformarsi progressivamente lungo tutta la narrazione nonostante vivano in una zona del mondo ricolma di integralismo, di contraddizioni e di subdolo fascino. Tutti noi sappiamo dire a parole che "non è mai troppo tardi", e Amir non è altro che lo stereotipo moderno dell'omertà. Si comporta in maniera codarda e meschina nei confronti di Hassan, metafora sublime della fedeltà e dell'amicizia, ma non ha fatto i conti con i sensi di colpa derivanti dalle sue scelte sbagliate. Tuttavia, c'è sempre quell'ultima possibilità di tirare una riga definitiva sul passato e di salvare ciò che ancora non è irrimediabilmente perduto. E l'ultimo capoverso del romanzo merita un posto d'onore negli aforismi di tutti i tempi.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,29/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(562)
4
(148)
3
(80)
2
(52)
1
(37)

Conosci l'autore

Khaled Hosseini

1965, Kabul

Scrittore e medico statunitense di origine afghana pashtun. Figlio di un diplomatico e di un’insegnante, è ultimo di cinque fratelli. Nel 1980, dopo l’invasione sovietica, la sua famiglia ha ottenuto l’asilo politico negli Stati Uniti e si è trasferita a San José, in California.Laureato in medicina all’università di San Diego, nel 2003 ha scritto il suo primo romanzo, Il cacciatore di aquiloni, diventato uno straordinario caso editoriale tradotto in più di trenta paesi. Nel 2006 è stato insignito del prestigioso UNHCR Humanitarian Award da parte dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati per l’impegno profuso a favore dei bambini rifugiati.  Nel 2007, ha pubblicato il libro intitolato...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore