Carlo Michelstaedter. Un'introduzione

Editore: AlboVersorio
Collana: Studi
Anno edizione: 2005
In commercio dal: 1 giugno 2005
Pagine: 217 p., Brossura
  • EAN: 9788889130070
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Il 17 ottobre 1910, all'età di 23 anni, dopo aver concluso la sua tesi di laurea, il giovane e promettente filosofo goriziano Carlo Michelstaedter si toglie la vita. Questo volume intende offrire una introduzione al pensiero di Michelstaedter, mostrando, attraverso la sua breve e travagliata biografia, i capisaldi della sua dottrina filosofica e gli aspetti precipui della sua produzione poetica e pittorica. I saggi contenuti nel testo cercano di mantenere un carattere introduttivo, senza però esimersi dall'entrare nel merito delle questioni sollevate da questa "personalità forte (starei per dire prepotente) e talentosa, che ha 'sentito' con tale forza e radicalità il proprio tempo". (A. Vigorelli)

€ 20,40

€ 24,00

Risparmi € 3,60 (15%)

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    francesco innella

    29/03/2006 11:02:20

    Il libro che vuol essere una introduzione al pensiero di Carlo Michelstaedter,priva il lettore del pathos di nuove argomentazioni sul filosofo Goriziano che non emergono dalla lettura e ciò non è colpa degli autori che hanno scritto i pregevoli articoli, un plauso in particolare va alla dottoressa Visone, per il suo interessante articolo su " gli scritti vari" ,ma al fatto che la brevità della vita di Michelstaedter e l'esiguità delle sue opere, non possono aprire nuovi spiragli interpretativi a quello che è stato gia detto e scritto.

Scrivi una recensione