Categorie

Sabina Colloredo

Editore: Fanucci
Collana: Teens
Anno edizione: 2008
Pagine: 192 p. , Brossura

Età di lettura: Young Adult.

Scopri tutti i libri per bambini e ragazzi

31° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa italiana - Young Adult

  • EAN: 9788834714539
Usato su Libraccio.it € 7,02

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Rowan

    06/03/2012 13.48.45

    Insieme alla protagonista quindicenne veniamo catapultati in un mondo fatto di emozioni e parole dette al momento giusto, di piccoli gesti e di grandi paure. Ho deciso di rileggere CBCR perché dalla prima lettura è passato un anno e mezzo, e il ricordo che mi aveva lasciato era molto positivo, e così, approfittando delle poche pagine l'ho usato per tappare un buco tra una lettura e l'altra. La prima lettura mi era piaciuta un pochino di più, ma in generale continuo a trovarlo un libro molto piacevole. Sia chiaro, è un libro destinato alle ragazze di quindici o sedici anni, io ormai ne ho venti, e quando mi cimento in una lettura del genere lo faccio perché so esattamente a cosa sto andando in contro. Non mi permetterei mai di iniziare un libro scritto per un pubblico adolescente, e di valutarlo poi con gli anni che ho davvero, così come non lo faccio con i libri per ragazzi. Valuto un libro in base a cosa mi ha lasciato, sì, e questo continua a piacermi. Detto questo, passiamo al libro. La protagonista è una ragazza che ha ancora molta strada davanti a sé e che deve ancora imparare molto prima di diventare donna, ma a modo suo mi è piaciuta, forse anche perché ho una sorellina della sua età e quindi la rivedo in molti comportamenti. Sara è un terremoto: gioiosa, arrabbiata, vitale, triste.. tutte le emozioni le si confondono dentro, causando quella confusione tipica dell'adolescenza che solo l'esperienza e il tempo possono lenire. La scrittura dell'autrice è semplice e pungente, perfettamente adatta al carattere dell'esuberante protagonista. CBCR è un libricino che si legge in un pio d'ore, e lo consiglio a chi, nonostante l'età, si sente sempre giovane e innamorato. Innamorato della vita, delle persone.. anche di quelle sbagliate. A chi vuole divertirsi in compagnia di una simpatica e lunatica ragazzina alle prese con l'amore e i problemi di tutti i giorni.

  • User Icon

    silvana de mari

    11/01/2009 21.58.17

    Un libro bellissimo, struggente ed esilarante insieme, di un' ironia travolgente, dove tutti i grandissimi temi della vita e della morte, dal bullismo all'11 settembre, dalla separazione dei genitori ai primi difficili amori, vengono trattati senza che la leggerezza si infranga. Un libro commovente, che fa venire voglia di vivere. Uno spaccato incantevole di cosa voglia dire essere una ragazzina: l'infanzia è finita, il momento è venuto di diventare una giovane donna.

  • User Icon

    Marylin

    18/12/2008 18.45.05

    Bello e divertente, davvero. Ve lo consiglio vivamente!!! baci

Scrivi una recensione