Ciak per due. Ricette d'amore al cinema

Enzo Tumminello

Editore: Il Leone Verde
Anno edizione: 2004
In commercio dal: 1 ottobre 2004
Pagine: 96 p.
  • EAN: 9788887139631
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Cosa accomuna il minestrone preparato da Sergio Castellitto in Ricette d'amore e «gli spaghetti alla Mario Ruoppolo» cucinati da Massimo Troisi nel Postino? Le fettine alla pizzaiola, vera ossessione di Billy Crystall in Forget Paris, e la bistecca alla milanese sventolata da Giancarlo Giannini sotto il naso del cameriere ne La cena di Ettore Scola? Le tartine di caviale consumate dagli sfortunati amanti del Titanic e gli stuzzichini preparati per Bob Hoskins da Cher in Sirene? Sono pretesti, occasione di incontri – o addii – celebri della celluloide. Perché dunque non fare un montaggio di alcune delle storie nate, o finite, intorno a una tavola imbandita o davanti a un piatto particolare? Per fare ciò abbiamo dovuto necessariamente operare delle scelte, ottenendo una sequenza che si presta ad ogni possibile discussione, ma che, proprio per questo, offre al lettore lo spunto per ulteriori proposte. La cucina è un rito che sembra ormai perdersi poco alla volta, tra mode e frenesie che poco hanno a che fare con il nostro più autentico rapporto col cibo. Un rapporto legato alla capacità di assaporare i piatti – e la compagnia delle persone – che più amiamo. Specie quando questa persona è «la persona» per eccellenza.