Concerti per 2 violoncelli e orchestra

Compositore: Antonio Vivaldi
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Naxos
Data di pubblicazione: 10 ottobre 2014
  • EAN: 0747313337477
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 7,88

€ 10,50

Risparmi € 2,62 (25%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione

Concerto in Sol maggiore RV.532; Concerto in Sol minore RV.531; Concerto in Mi minore RV.409; Concerto in Sol maggiore RV.545; Concerto in Fa RV.539; Concerto in Sol minore RV.812
Il primo arrangiatore dei concerti di Antonio Vivaldi fu lo stesso Prete Rosso e le nuove rivisitazioni di Julian Lloyd Webber presentate in questo splendido disco riflettono con assoluta fedeltà il pragmatismo e la spiccata propensione per la sperimentazione del grande compositore veneziano. L’unica opera originale scritta per due violoncelli presentata in questo disco è il Concerto in Sol minore RV.531, accanto al quale il programma propone opere sia molto note sia di recentissima scoperta, con il versatile timbro del violoncello che viene chiamato a evocare le sonorità diversissime del mandolino e addirittura del corno. Questo disco si chiude con la famosissima Milonga di Astor Piazzolla, che i due solisti eseguono con incontenibile verve. Per l’etichetta di Hong Kong Julian Lloyd Webber e sua moglie Jiaxin hanno già realizzato lo splendido A Tale of Two Cellos, recensito in termini molto lusinghieri dalla stampa specializzata di tutto il mondo, con il critico di Gramophone che ne ha lodato «la sontuosa interpretazione e il perfetto connubio tra i due solisti» e quello dello Strad che lo ha giudicato «un disco di rara bellezza».