Concerto per chitarra / Notti nei giardini di Spagna

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Direttore: Ataulfo Argenta
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Major Classics
  • EAN: 5060294540076
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 7,90

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 7,90 €)

  • Joaquin Rodrigo Cover

    Compositore spagnolo. Cieco dall'infanzia, studiò a Parigi, dove fu influenzato da Dukas. Incline a un superficiale e colorito folclorismo, è autore di una zarzuela e di molta musica strumentale e vocale. Assai noto il suo Concierto de Aranjuez (1939) per chitarra e orchestra. Approfondisci
  • Manuel De Falla Cover

    Compositore spagnolo. Rivelatosi precocemente, nel 1896, dopo i primi studi compiuti sotto la guida della madre e di J. Tragó, si trasferì a Madrid; qui, appassionatosi al genere della zarzuela, affrontò le prime esperienze teatrali. Al culmine della sua attività creativa di questo periodo è La vita breve (composta nel 1905 ma rappresentata soltanto nel 1913), opera verista che già indica, nell'uso ponderato del «colore locale», quella che diverrà la poetica dominante del compositore. Stabilitosi a Parigi (1907), F. entrò in contatto con i musicisti spagnoli che già vi risiedevano (fra cui Albéniz e il pianista Viñes) e con alcuni dei più celebrati maestri francesi (Debussy, Ravel, Dukas). Influenzato da questi ultimi, optò per lo stile impressionista (come nelle Tre melodie per voce e pianoforte,... Approfondisci
  • Andrés Segovia Cover

    Chitarrista spagnolo. Fu l'esecutore più illustre del suo strumento nel nostro secolo. Le sue affermazioni in Europa a partire dalla metà degli anni '20 furono determinanti per la rinascita della chitarra classica come strumento solista da concerto. Oltre alle eccezionali doti tecniche, mostrò nelle sue interpretazioni straordinaria varietà di colore, purezza di suono, forte personalità. Trascrisse composizioni di celebri autori, tra cui Bach, D. Scarlatti, Chopin, Albéniz, trascurando però di eseguire gran parte della più importante letteratura classica originale. Per contro, dietro suo consiglio, molti compositori scrissero significative opere per chitarra. Nella maturità tenne corsi di perfezionamento (famosi quelli all'Accademia Chigiana di Siena), divulgando in tal modo la sua lezione... Approfondisci
Note legali