La continuità operativa negli enti locali

Giuseppe Iacono,Flavia Marzano,Carlo Maria Medaglia

Editore: Maggioli Editore
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 1 gennaio 2012
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 276 p., Brossura
  • EAN: 9788838771484
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Entro il 25 aprile 2012 (entro quindici mesi dall'entrata in vigore del nuovo CAD) è obbligatoria per gli Enti locali l'adozione di un Piano di continuità operativa e di un Piano di Disaster Recovery, in cui deve essere definito l'insieme dei metodi e degli strumenti finalizzati ad assicurare la continuità dei servizi istituzionali anche in presenza di eventi indesiderati che possono causare il fermo prolungato dei sistemi informatici. È questa una delle novità più interessanti del "Nuovo CAD", il Codice dell'amministrazione digitale modificato dal d.lgs. 30 dicembre 2010, n. 235, precisamente contenuta nel nuovo articolo 50-bis. La crescente complessità dell'attività istituzionale comporta un intenso utilizzo della tecnologia dell'informazione, rendendo pertanto necessaria la predisposizione di Piani di continuità operativa (business continuity plan) in grado di assicurare la stabilità delle operazioni indispensabili per il servizio e il ritorno alla normale operatività a seguito di un evento disastroso. Questo libro si propone come un testo introduttivo al tema della continuità operativa. Per questa ragione la tematica è presentata in modo semplice, anche se basata su solidi modelli come quello costituito dalla norma BS-25999, e descrive il percorso che l'ente deve compiere per ottemperare ai nuovi obblighi, dalla fase di analisi organizzativa e informatica alla predisposizione dei Piani fino all'avvio e alla gestione delle attività di esercizio.

€ 33,15

€ 39,00

Risparmi € 5,85 (15%)

Venduto e spedito da IBS

33 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: