Cos'è Dio per me. Un tentativo di porre le basi di una religione razionale - Upton Sinclair - ebook

Cos'è Dio per me. Un tentativo di porre le basi di una religione razionale

Upton Sinclair

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: StreetLib
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 642,15 KB
  • EAN: 9788832526646

€ 2,99

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Con questo libro, denso di pensiero, il grande scrittore nord-americano, Upton Sinclair, tenta di prospettare ai suoi lettori una concezione razionale di Dio e della religione. In fondo, egli parte inizialmente dalla concezione metapsichica della personalità. Egli considera il sistema della mente umana come extra-fisico nella sua natura e appartenente ad un piano spirituale dell'Universo; e prendendo lo spunto da questa affermazione, oggi sperimentalmente comprovata, ne deduce la esistenza di un Dio, supremo governatore del mondo, della vita e delle anime.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Upton Sinclair Cover

    (Baltimora 1878 - Bound Brook, New Jersey, 1968) scrittore statunitense. Attivo propagandista delle idee socialiste, fondò una comunità nel New Jersey, la Helicon Home Colony (1906-07), che venne però distrutta da un incendio. Scrisse oltre 100 volumi di saggistica, narrativa e teatro, in cui prevalgono i toni vigorosamente polemici e protestari. Tra le sue opere narrative: La giungla (The jungle, 1906), implacabile denuncia delle dure condizioni di vita e di lavoro del proletariato di Chicago, Re carbone (King coal, 1917), Petrolio (Oil!, 1927), Boston (1928), sul caso Sacco e Vanzetti, e la serie di 11 romanzi nota col titolo La fine del mondo (World’s end, 1940-53); tra gli studi sociologici, La scacchiera d’ottone (The brass check, 1919), sui fasti e nefasti del giornalismo contemporaneo.... Approfondisci
Note legali