Da Capo Horn all'Everest. Dalle regate d'altura al mondo dell'alta quota - Éric Loizeau - copertina

Da Capo Horn all'Everest. Dalle regate d'altura al mondo dell'alta quota

Éric Loizeau

0 recensioni
Scrivi una recensione
Traduttore: R. Franceschini
Editore: Mare Verticale
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 31 marzo 2014
Pagine: 300 p., Brossura
  • EAN: 9788897173311
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 15,30

€ 18,00
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Quantità:
LIBRO

€ 9,72

€ 18,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Chi può vantare di aver doppiato capo Horn in regata e di avere anche conquistato il tetto del mondo? Che vita, quella di Éric Loizeau. Membro dell'equipaggio di Éric Tabarly, dopo aver solcato tutti gli oceani del pianeta, ha scalato l'Everest, dove, per congelamento, ha perso diverse dita della mano. Il racconto della sua scalata, che rappresenta un'eloquente testimonianza sull'alta quota e sulle spedizioni himalayane, rimanda alla storia della vela moderna, di cui è stato uno dei pionieri. Lui, che ha abbandonato il mare per ripensare la sua vita in montagna, crea collegamenti e paragoni tra questi due universi naturali sinonimo di impegno umano e sportivo. In questo libro, dunque, si incontrano Éric Tabarly e Loïc Caradec, ma anche Patrick Berhault, Patrick Gabarrou ed Éric Escoffier, si affrontano tempeste, si superano crepacci, si costruiscono barche a vela gigantesche, ci si capovolge e si precipita, si scopre l'importanza degli sponsor e si sfidano i pericoli dell'alta quota, si decanta il valore dell'amicizia, si esplorano le capacità dell'uomo e, soprattutto, si assapora il piacere di vivere.
Note legali