Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Daisy Miller - Henry James - copertina

Daisy Miller

Henry James

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Margherita Piunti
Editore: Dalai Editore
Anno edizione: 2012
Formato: Tascabile
In commercio dal: 10 aprile 2012
Pagine: 96 p., Brossura
  • EAN: 9788866203209
Salvato in 89 liste dei desideri

€ 5,90

Venduto e spedito da LIBRERIA KIRIA

spinner

Disponibilità immediata

Solo una copia disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 5,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Daisy Miller è una giovane americana, spontanea e sincera, in vacanza in Europa che, nonostante la sua assoluta innocenza, viene criticata e addirittura messa al bando dai suoi connazionali per i suoi modi disinvolti e per i suoi rapporti troppo amichevoli con un giovane italiano.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

1,5
di 5
Totale 4
5
0
4
0
3
0
2
2
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Viola

    20/03/2021 09:07:24

    Lettura breve e scorrevole ma non all'altezza delle aspettative!

  • User Icon

    Razionalista

    02/10/2020 10:23:19

    Ci sono scritti che invecchiano bene e talvolta diventano capolavori, altri invecchiano male e meritano di essere dimenticati. Daisy Miller è uno di quelli invecchiati peggio nei suoi 140 anni (uscito nel 1879). Racconto banale, non credibile, troppo lungo (77 paginette) pur nella sua brevità, infarcito di dialoghi insignificanti e di considerazioni superficiali. Una prova dell'insufficienza del racconto? L'adattamento teatrale del 1882 fu rifiutato sia a Londra sia a New York. Invece la trasposizione in un film del 1974 ebbe un modesto successo, ma il cinema è altra cosa e spesso riesce a valorizzare le banalità.

  • User Icon

    Sere_camp

    04/01/2020 17:29:47

    Breve racconto uscito nel 1879. Incentrato sulla curiosa figura di Miss Daisy Miller, facoltosa e affascinante fanciulla americana un po' "leggera" nei modi, rispetto all'austerità di comportamento tipica dell'alta società del tempo e con una madre un po' "svampita". Se ne invaghisce e incuriosisce Mr Winterbourne quando si incontrano per caso in Svizzera prima, e a Roma poi. Lei lo contraccambia?

  • User Icon

    Anna

    30/10/2019 01:42:46

    Primo approccio con il grande scrittore americano purtroppo non molto apprezzato. Valido il tema dell’emancipazione femminile in un’epoca fortemente bigotta, tuttavia credo che il punto di vista maschile faccia perdere il tema centrale del racconto e inoltre il finale a parer mio non è degno del messaggio che il libro vorrebbe trasmettere. Edizione Baldini e Castoldi dal prezzo vantaggioso ma sono presenti molti refusi ed errori di traduzione consiglio un’altra edizione

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Henry James Cover

    Scrittore statunitense di grande finezza psicologica e prolificità, considerato un vero ponte fra Vecchio e Nuovo Mondo. Figlio del pensatore religioso Henry e fratello del filosofo William, vive fin da bambino in un'atmosfera culturale fervida di stimoli. Seguendo la famiglia nei numerosi viaggi oltreoceano, viene contagiato da quel "virus europeo" che rappresenta la scintilla iniziale del suo percorso creativo. Dopo aver frequentato scuole europee a Ginevra, Parigi, Bonn, al ritorno negli Stati Unit nel 1862, si iscrive alla facoltà di Legge dell'Università di Harvard per un solo anno. Nel 1869 riparte per l'Europa. Da questo viaggio e da quello successivo del 1872-74 deriva il materiale che sarebbe confluito in "Un pellegrino appassionato e altri racconti" (1875)... Approfondisci
Note legali
Chiudi