Il discorso delle stelle - Antonio Rubino - copertina

Il discorso delle stelle

Antonio Rubino

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Emersioni
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 1 agosto 2019
Pagine: 336 p.
  • EAN: 9788831924474
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 13,18

€ 15,50
(-15%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Il discorso delle stelle

Antonio Rubino

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il discorso delle stelle

Antonio Rubino

€ 15,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il discorso delle stelle

Antonio Rubino

€ 15,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 15,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Durante gli anni della guerra civile siriana e del terrorismo internazionale, prende forma l'amore tra un ragazzo italiano e una ragazza siriana, tra due esistenze con problemi molto diversi; tra chi è alle prese con il mondo produttivo del benessere, comodo e spietato, che ti spiazza continuamente perché corre troppo veloce, e chi si confronta quotidianamente con la violenza e la morte. È lo scontro tra due culture e visioni del mondo differenti, una storia di amicizia tra popoli, di guerra, che prende una piega del tutto inattesa in uno spettacolare finale. Le vite dei personaggi, movimentate e avventurose, traversate da continui pericoli, sono assimilate ai movimenti degli astri. È un romanzo dove ogni capitolo è introdotto da un breve concetto astronomico che trova un parallelismo nelle storie dei personaggi. Personaggi che nell'arco della narrazione mutano le loro relazioni, le loro emozioni e i loro sentimenti alla ricerca di una crescita interiore.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,92
di 5
Totale 12
5
11
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Cefalì Gianfranco

    06/07/2020 10:24:43

    L’astronomia costringe l’anima a guardare oltre e ci conduce da un mondo a un altro. PLATONE I fatti specifici di seguito narrati e i nomi delle persone citate sono meramente frutto della fantasia. Reale è invece il contesto storico e geografico descritto, frutto sia dell’esperienza diretta che di studi specifici. Comincia così il romanzo di Antonio Rubino; devo dire la verità, queste prime due frasi, la citazione di Platone e quella che potremmo benissimo definire un disclaimer sono stati letti da me con un po’ di sufficienza. Mi sbagliavo. La seconda frase mi ha riportato immediatamente alla mente, non so bene il perché, reminiscenze cinematografiche, i fratelli Coen con il loro “Quella che vedrete è una storia vera – I fatti esposti nel film sono accaduti nel 1987 nel Minnesota. Su richiesta dei superstiti, sono stati usati dei nomi fittizi. Per rispettare le vittime tutto il resto è stato fedelmente riportato”. Alla fine era una finzione che doveva solo dare una verità e forza ad un’altra finzione, quella della messa in scena del loro film Fargo. Qui ci troviamo sicuramente nella finzione narrativa del romanzo ma sapere che alla fine della storia l’artificio delle vicende dei protagonisti è incastrata nella realtà oggettiva di fatti verificabili pone il romanzo in una luce completamente diversa. La storia Paolo e Ewin/Leonore è una storia d’amore, pura invenzione, puro coinvolgimento, pura passione e dolore. Un gioco degli opposti che si attraggono, quasi scambiandosi di ruolo fino ad arrivare a una vicinanza emotiva e intellettuale che prima sembrava impossibile. Il contesto è reale, crudo, impossibile da evitare e bisogna considerarlo un personaggio del romanzo. Il libro parla della guerra civile siriana, di terrorismo, del popolo curdo, economia e globalizzazione. L’autore ha un grande pregio, quello di mostrarci una visione più ampia possibile delle parti in causa, infatti Paolo, il protagonista, elabora le sue teorie, condivisibili o no, ma si premura

  • User Icon

    Martina

    11/05/2020 12:01:48

    Ci sono libri leggeri,che si leggono con estrema facilità. E poi ci sono quei libri che leggendoli, ci insegnano qualcosa,ci aprono gli occhi e ci fanno vedere il mondo da prospettive diverse. "Il discorso delle stelle" è uno di questi. Questo libro parla di guerra,di pace, dell'importanza degli affetti e delle amicizie. Ci fa vivere,anche se indirettamente,le tragedie che si consumano nel mondo ogni giorno,mentre noi viviamo comodamente nella nostra zona di comfort. Crediamo che tutto ciò che vediamo in tv sia solo frutto della fantasia di qualcuno. La realtà, però, è ben diversa. I personaggi di questo libro sono persone comuni, forti ma anche incredibilmente fragili, ognuno con la sua personalità, ognuno con una storia da raccontare. La lettura è scorrevole,il linguaggio semplice,la storia è coinvolgente e l'incredibile finale lascia senza fiato. Il senso del libro è racchiuso nelle ultime,commoventi pagine. Altro aspetto che ho amato di questo romanzo è il parallelismo tra gli eventi e alcuni fenomeni astronomici. È come se la vita di ognuno di noi fosse governata da precise leggi fisiche,le stesse che consentono di mantenere il perfetto equilibrio nell'Universo. Forse uno dei libri più belli che io abbia mai letto.

  • User Icon

    diario_di_una_lettrice

    11/05/2020 08:35:06

    Ci sono libri leggeri,che si leggono con estrema facilità. E poi ci sono quei libri che leggendoli, ci insegnano qualcosa,ci aprono gli occhi e ci fanno vedere il mondo da prospettive diverse. "Il discorso delle stelle" è uno di questi. Questo libro parla di guerra,di pace, dell'importanza degli affetti e delle amicizie. Ci fa vivere,anche se indirettamente,le tragedie che si consumano nel mondo ogni giorno,mentre noi viviamo comodamente nella nostra zona di comfort. Crediamo che tutto ciò che vediamo in tv sia solo frutto della fantasia di qualcuno. La realtà, però, è ben diversa. I personaggi di questo libro sono persone comuni, forti ma anche incredibilmente fragili, ognuno con la sua personalità, ognuno con una storia da raccontare. La lettura è scorrevole,il linguaggio semplice,la storia è coinvolgente e l'incredibile finale lascia letteralmente senza fiato. Il senso del libro è racchiuso nelle ultime,commoventi pagine. Altro aspetto che ho amato di questo romanzo è il parallelismo tra gli eventi e alcuni fenomeni astronomici. È come se la vita di ognuno di noi fosse governata da precise leggi fisiche,le stesse che consentono di mantenere il perfetto equilibrio nell'Universo. Forse uno dei libri più belli che io abbia mai letto.

  • User Icon

    diario_di_una_lettrice (Martina)

    11/05/2020 07:09:05

    Ci sono libri leggeri,che si leggono con estrema facilità,e poi ci sono quei libri che leggendoli ci insegnano qualcosa,ci aprono gli occhi e ci fanno vedere il mondo da prospettive diverse. "Il discorso delle stelle" è uno di questi. Questo libro parla di guerra,di pace, dell'importanza degli affetti e delle amicizie. Ci fa vivere,anche se indirettamente,le tragedie che si consumano nel mondo ogni giorno,mentre noi viviamo tranquilli nella nostra zona di comfort, giudichiamo immagini di bambini,uomini,donne uccisi che si vedono in tv con estrema leggerezza,come se quel mondo non ci appartenesse, come se tutto ciò che vediamo sullo schermo,sia solo frutto della fantasia di un regista horror. La realtà, però, è ben diversa. I personaggi sono persone comuni, forti ma anche incredibilmente fragili, ognuno con la sua personalità, ognuno con una storia da raccontare. La lettura è scorrevole,il linguaggio semplice. La storia è coinvolgente e il finale lascia letteralmente senza fiato. Il senso del libro è racchiuso nelle ultime,commoventi pagine. Altro aspetto che ho amato di questo romanzo è il parallelismo tra gli eventi e alcuni fenomeni astronomici. È come se la vita di ognuno di noi fosse governata da precise leggi fisiche,le stesse mantengono il perfetto equilibrio nell'Universo. Forse il destino di ognuno di noi è già scritto nelle stelle,bisogna solo avere la pazienza di alzare gli occhi al cielo e di leggere quello che loro hanno già deciso per noi. Senza dubbio,uno dei libri più belli che io abbia mai letto.

  • User Icon

    Daniela's Books

    09/05/2020 09:03:24

    Questo non è un libro che parla semplicemente di una storia d'amore ma affronta una varietà di temi quali il terrorismo, la globalizzazione e il rapporto tra culture diverse. Anche trattando tematiche importanti non è per niente un libro pesante ma anzi molto scorrevole e coinvolgente. 
Ho apprezzato molto la minuziosa descrizione dei personaggi, dei luoghi e delle vicende perché ha fatto si che mi immedesimassi nella storia e nei luoghi descritti.
La narrazione si sviluppa tra passato e futuro e ad ogni inizio capitolo ci sono delle nozioni di astronomia che vanno a intrecciarsi con le vicende narrate nel capitolo in questione. 
Mi sono affezionata ai personaggi e mi sono commossa in varie parti. 
Consiglio di leggere questo libro a tutti perché è capace di far riflettere e di arrivare dritto al cuore del lettore.

  • User Icon

    farfalle_dicarta

    09/05/2020 06:29:08

    Un libro unico ed affascinante che collega tutto attraverso gli astri, un libro intrigante e che fà davvero riflettere. La scrittura è molto omogenea ed avvincente, e la storia ha mille sfaccettature tutte da scoprire ed assaporare pagina dopo pagina. Un libro che consiglio a chiunque voglia fare un viaggio nel tempo e nel mondo delle stelle, fatto di cambiamenti, ma che alla fine rimane sempre un filo conduttore che unisce tutti nel grande cerchio della vita.

  • User Icon

    Martina (diario_di_una_lettrice)

    09/05/2020 06:03:25

    Ci sono libri leggeri,che si leggono con estrema facilità e che magari ci strappano anche dei sorrisi. E poi ci sono quei libri che leggendoli ci fanno capire delle cose, ci insegnano qualcosa,ci aprono gli occhi e ci fanno vedere il mondo da prospettive diverse. "Il discorso delle stelle" è uno di questi. Questo libro parla di guerra,di pace, dell'importanza degli affetti e delle amicizie. Ci fa vivere,anche se indirettamente,le tragedie che si consumano nel mondo ogni giorno,mentre noi viviamo comodamente nella nostra zona di comfort,ci lamentiamo delle piccole cose e giudichiamo immagini di bambini,uomini,donne uccisi che si vedono in tv con estrema leggerezza,come se quel mondo non ci appartenesse,come se tutto ciò che vediamo sullo schermo,sia solo frutto della fantasia di qualche regista horror. La realtà, però, è ben diversa e non si capisce il dolore profondo ed infinito che si prova,fin quando non ci ritroviamo protagonisti di quelle tragedie. I personaggi di questo libro sono persone comuni, forti ma anche incredibilmente fragili, ognuno con la sua personalità, ognuno con una storia da raccontare. La lettura è scorrevole,il linguaggio semplice e l'utilizzo del presente per raccontare eventi passati accentua ancora di più la sensazione di vivere le vicende assieme ai protagonisti. La storia è coinvolgente e l'incredibile finale lascia letteralmente senza fiato. Il senso del libro è racchiuso nelle ultime,commoventi pagine. Altro aspetto che ho amato di questo romanzo è il parallelismo tra gli eventi e alcuni fenomeni astronomici. È come se la vita di ognuno di noi fosse governata da precise leggi fisiche,le stesse che consentono di mantenere il perfetto equilibrio nell'Universo. Forse il destino di ognuno di noi è già scritto nelle stelle,bisogna solo avere la pazienza di alzare gli occhi al cielo e di leggere quello che loro hanno già deciso per noi. Senza dubbio,uno dei libri più belli che io abbia mai letto

  • User Icon

    Cent'anni di libri

    02/05/2020 11:46:33

    Il Discorso delle Stelle” è un libro che mi ha sorpreso. Un libro che ti porta dentro con arguzia e delicatezza. Rubino è uno scrittore attento, operoso, con una grande attenzione al dettaglio. Ti costruisce dentro una impalcatura narrativa incredibilmente elaborata ma, e qui sta il grande pregio, lo fa senza che tu te ne renda conto: le pagine, a decine, scorrono quasi senza accorgersene, e quella incredibile mole di informazioni emotive e aneddotiche sembrano scivolare via senza traccia. Ma è un’illusione: quando meno te lo aspetti, tutte quelle informazioni, arrivano insieme a travolgere il lettore come un team di emozioni senza controllo. Io ne sono rimasto sorpreso. Dopo aver stentato un po’ nella lettura all’inizio (l’autore nei primi capitoli prepara il tappeto emotivo dei suoi personaggi che sarà fondamentale in chiusura) Rubino, e la storia insieme a lui, cambiano marcia con l’arrivo di Leonore e, di conseguenza, con lo spostamento spaziale in Siria: la narrazione acquista ritmo, peso, ci regala momenti di spannung importanti. È un libro pregno: di buoni sentimenti, di dolore, ha il chiaro obiettivo di voler davvero dire qualcosa e di volerlo fare per un motivo. E questo crescendo, questo nostro entrare sempre di più nella storia, questo domandarci se sia possibile una comprensione reale tra gli uomini, ci porta per mano a un finale toccante, sorprendente. che grazie al lavoro di ossessiva costruzione operata nei capitoli precedenti dall’autore, ci prende alla gola molto più di quanto abbiamo realizzato consciamente. E la commozione è dietro l’angolo. A trovare un difetto al libro, non ho amato la costruzione dei dialoghi, a volte un po’ forzati, mentre Rubino acquista spessore nelle sue descrizioni in cui prevale una paratassi sincopata che trascina il lettore dentro la storia. Una nota di merito all’idea di introdurre ogni capitolo con una delle grandi leggi dell’astronomia e della fisica, messi in relazione con gli avvenimenti della vita.

  • User Icon

    Le recensioni di Gaia

    16/04/2020 09:47:11

    "Il discorso delle stelle" non è solo un romanzo, è avventura, amore, morte,speranza. Il libro di Antonio Rubino mostra la cruda verità senza paura, un romanzo che ti entra dentro, che fa riflettere e che istruisce. Con la sua struttura particolare e il suo linguaggio crudo, "Il discorso delle stelle" è in grado di toccare gli animi e smuovere la coscienza di ogni individuo. La trama è ricca e avvincente, articolata su più scenari ed archi temporali, tuttavia scorrevole, con un ritmo sempre coinvolgente, senza cadute di tono o disequilibri di stile. Vi è un tentativo costante di immergere il lettore nella complessità di ogni cultura, a partire dalla dimensione umana dei sentimenti. Consiglio caldamente la lettura di questo attuale ed appassionante romanzo.

  • User Icon

    gabriele missaglia

    16/03/2020 09:29:51

    Devo dire che sono rimasto davvero sorpreso di questo libro. Non ho paura di definirlo una perla: una prosa educata, matura e misurata ci portano attraverso le pagine del libro, che, a parere di chi scrive, raggiungono l'apice della bellezza nella digressioni, seminate qua e là, sul panorama celeste. Credo che non ci sia nulla di più liberatorio che vedere le cose dall'alto per avere la giusta prospettiva sulla nostra grandezza: il libro di Antonio lo fa in modo sublime.

  • User Icon

    Antonella Di Gregorio

    12/03/2020 12:25:53

    La storia descritta da Antonio Rubino nel suo libro "Il discorso delle stelle" è immensa per competenza: studio vero delle problematiche, varie, trattate. E' immensa per passione:traspare il suo vivere interiore delle problematiche descritte che sono poi le mie. Desideri la pace nel mondo e non c'è. Desideri l'amore vero intenso e difficilmente lo incontri. Se poi quando lo hai incontrato lo perdi. Grazie Antonio. Attraverso la lettura del tuo libro io e mio marito ci siamo VIVI:

  • User Icon

    Fabrizia

    21/11/2019 15:41:36

    “L’astronomia costringe l’anima a guardare oltre e ci conduce da un mondo a un altro” (Platone). Questa è la citazione che apre il libro di Antonio Rubino, “Il discorso delle stelle”. La meraviglia di questo libro, tra fantasia e realtà, è tutta racchiusa nell’affermazione di Platone. Un autentico viaggio, che conduce il lettore tra leggi dell’astronomia e della fisica e luoghi diversi del mondo intero, tra cielo e terra, tra animi umani in conflitto interiore e in conflitto con l’esterno. Un messaggio di speranza, una storia di amicizie, contrasti, distruzioni, alleanze e amori, che si intrecciano in luoghi così diversi per cultura e stile di vita. Tutto questo prende forma all’interno dello scenario della guerra civile siriana e, in un intreccio di relazioni, si ripercuote anche in altri Paesi come l’Europa con effetti inimmaginabili, quasi a rievocare l’”effetto farfalla” della teoria del caos. Geniale e affascinante allo stesso tempo è la scelta dell’autore di procedere nella narrazione attraverso la metafora delle leggi che governano l’Universo. Il comportamento delle stelle e dei pianeti ci riporta alla sfera complessa dei comportamenti umani, attraverso uno spostamento dello sguardo da qualcosa di più lontano da noi ad un piano più tangibile, fatto di emozioni e relazioni concrete. Dopo aver letto questo libro vi fermerete a pensare ai vostri atteggiamenti nei confronti dell’altro, il diverso da voi, che inspiegabilmente diventa una meraviglia della natura. Chissà se questo cambiamento di rotta potrà essere duraturo. La verità è che, anche se solo per un attimo, intanto è avvenuto. “Immagina un mondo unito, in cui i popoli possano comunicare e scambiarsi la loro cultura, mantenendo i loro tratti distintivi, e possano vedere l’altro come risorsa per rendere più colorata la vita.” Un inno all’amore vero, quello incondizionato, che ti fa giungere ad azioni uniche, a cui prima non avresti neanche pensato.

Vedi tutte le 12 recensioni cliente
Note legali