Douze hommes

Theodore Dreiser

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: F. Rieder Et C.
Tipologia: Libro usato vintage
Anno edizione: 1923
Pagine: 368 p.
  • Prodotto usato
  • Condizioni: Usato - In buone condizioni
  • EAN: 2560731901321

€ 8,00

Venduto e spedito da Biblioteca di Babele

Solo 1 prodotto disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO VINTAGE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Tradotto da Fernande Hélie. Cartonato flessibile con usura al dorso e ai bordi brunito con fioritura così come tagli e pagine. Tracce di polvere. Sigla a penna al piatto anteriore.
  • Theodore Dreiser Cover

    (Terre Haute, Indiana, 1871 - Hollywood, California, 1945) romanziere statunitense. Penultimo di dieci figli, condivise la vita povera ed errabonda della famiglia, dominata dal rigorismo religioso del padre, cattolico emigrato dalla Germania. Il lessico della sua dura infanzia, rievocata in Alba (Dawn, 1931), fu il tedesco. A vent’anni iniziò l’attività di reporter, dapprima a Chicago, poi a St. Louis, a Pittsburgh, a New York. Nel frattempo coltivò le sue ambizioni di narratore, trovando nelle letture di romanzieri e filosofi una conferma alla vocazione naturalistica indotta dalla sua esperienza dell’America: Balzac lo orientò verso una grandiosa concezione della società come campo di caotici conflitti di potere; Th. Huxley e H. Spencer gli fornirono, nella «chimica delle motivazioni», le... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali