La droga: rischio sociale. Un libro per tutti - M. Pia Lai Guaita - copertina

La droga: rischio sociale. Un libro per tutti

M. Pia Lai Guaita

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Illustratore: T. Gavino
Editore: Carocci
Anno edizione: 2004
In commercio dal: 22 gennaio 2004
Pagine: 157 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788843028528

€ 26,12

€ 27,50
(-5%)

Punti Premium: 26

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

PRENOTA E RITIRA

La droga: rischio sociale. Un libro per tutti

M. Pia Lai Guaita

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La droga: rischio sociale. Un libro per tutti

M. Pia Lai Guaita

€ 27,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La droga: rischio sociale. Un libro per tutti

M. Pia Lai Guaita

€ 27,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In questo libro non viene trattato un tema ameno, bensì uno dei problemi più drammatici del nostro momento storico: il fenomeno droga. Anni di studi e ricerche sul piano statistico-descrittivo, sociale e clinico hanno consentito all'autrice di tracciarne un quadro preciso e documentato dal suo insorgere ai giorni nostri e, allo stesso tempo, di individuarne le motivazioni sociali, psicologiche e storiche. L'esposizione chiara e ordinata, le illustrazioni a colori che l'accompagnano, il linguaggio semplice rendono questo libro una facile lettura per gli adulti e i giovanissimi, suscitando momenti di riflessione su una esperienza che, abbandonata a se stessa, tende ad allargarsi con risvolti sempre più inquietanti.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3
di 5
Totale 3
5
0
4
2
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    setteventiquattro

    06/07/2005 19:59:27

    vi sfido a trovare un libro più inutile di questo

  • User Icon

    crispi maurizio

    26/05/2004 18:20:40

    Le tossicodipendenze di oggi si presentano sempre più come un fenomeno (giovanile) di massa: un numero crescente di giovani sembra attratto e coinvolto nell’uso di sostanze psico-attive, con un sensibile abbassamento dell’età media di accesso alle prime esperienze, considerando anche le prime esperienze con il fumo delle sigarette e con l’alcool. Anche da una semplice osservazione empirica della realtà si ricava l’impressione di essere di fronte ad un fenomeno davvero di vaste proporzioni. Nella definizione di esordio, la parola "giovanile" è messa tra parentesi in quanto se, da un lato, i dati indicano la persistenza dell'accesso alle prime esperienze con sostanze psico-attive da parte delle fasce più giovani della popolazione (che possono pertanto considerarsi "a rischio"), dall’altro, si può registrare un'inversione di tendenza con l'incremento del numero di trentenni e quarantenni che, in assenza di precedenti esperienze con droghe di qualsiasi tipo, sono sensibili all'offerta del mercato illecito o iniziano ad assumere anche quelle sostanze attive sul SNC, disponibili in farmacia. Ciò è in relazione con un mutamento significativo del mercato, delle tendenze e degli stili di consumo: il “mercato” che va visto nella sua doppia faccia di “illecito” (per quanto attiene all’instancabile messa in circolazione di sostanze stupefacenti) e di “lecito” (per quel che attiene le sostanze “farmaceutiche”) rappresenta indubbiamente il volano dei consumi di sostanze psico-attive, ma – in un processo dinamico, a doppio scambio - è continuamente influenzato da ciò che fa tendenza e dagli stili di consumo, cioè da tutti quegli aspetti che, nel panorama delle droghe, possono considerarsi squisitamente “culturali”. Purtroppo, con grande scorno di chi pensa che possa essere sufficiente il potenziamento delle strategie proibizioniste (fondate su azioni di contrasto alla circolazione di sostanze illecite) per contenere l&#82

  • User Icon

    maurizio crispi

    26/05/2004 18:18:03

    Un libro per tutti, dato alle stampe dalla casa editrice Carocci (2003) che si ispira, nella sua organizzazione formale e di contenuti ad altre opere pensate come ausilio alle prevenzione/formazione/ educazione alla salute, come è ad esempio il pregevole libro sulla prevenzione dell’alcoolismo (Centro Studi e Documentazione sui Problemi Alcolcorrelati – Trento, a cura, Alcol… piacere di conoscerti, Erikson, Trento) L’autrice di questo interessante volume, ben nota tra gli addetti ai lavori e nel mondo universitario per una serie di pubblicazioni saggistiche sul tema delle tossicodipendenze e sulle ricerche in questa area tematica sviluppate in ambito universitario, ha voluto con quest’opera produrre uno strumento indirizzato anche ai non addetti ai lavori (da qui il sottotitolo “Un libro per tutti”), che tuttavia, pur nella sua veste agile e divulgativa, non viene a meno al principio del rigore scientifico e della coerenza/correttezza del messaggio “preventivo” che intende trasmettere. Non ci sono troppe concessioni demagogiche nel libro della Lai Guaita, nel senso che non vengono fornite facili aperture a quella che si può definire come “cultura delle tossicodipendenze”, né d’altra parte si riscontrano in maniera troppo esplicita scivolamenti verso un atteggiamento di demonizzazione delle droghe, fondato su pregiudizi e su stereotipi. Come avverte l’autrice nella sua introduzione, “… A livello generale si è lentamente ma inesorabilmente insediata anche un’immagine della droga come esperienza fattibile, buona, dominabile, mentre la percezione della sua pericolosità è rimossa o repressa e, pertanto, ignorata, mediante molteplici meccanismi psicologici di difesa più o meno coscienti” (p. 16). Quindi, il senso del libricino è quello di contribuire – attraverso un’informazione corretta e scientificamente fondata – alla prevenzione del fenomeno droga, partendo da una visione della prevenzione pri

Note legali