Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Oscar Mondadori -20%
Salvato in 11 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Ghiaccio
15,68 € 16,50 €
LIBRO
Venditore: IBS
+160 punti Effe
-5% 16,50 € 15,68 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,68 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,68 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Ghiaccio - Vladimir Sorokin - copertina
Chiudi

Descrizione


Per le strade di Mosca una setta misteriosa rapisce uomini e donne. Lo scopo? Sterminare l'umanità corrotta dal sesso e dalla violenza, e ricostruire la società a partire da una base di eletti. Le vittime vengono sequestrate, legate e colpite nel centro del torace con un martello di ghiaccio: solo gli "eletti" sopravvivono... Vladimir Sorokin, di cui in Italia è già stato pubblicato "La coda" (Guanda), descrive in questo romanzo il disastro della Russia dei nostri giorni mettendo sottosopra i tabù culturali, gli imperativi morali e i codici letterari della sua patria.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2005
18 ottobre 2005
327 p., Brossura
9788806179120

Valutazioni e recensioni

3,67/5
Recensioni: 4/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(2)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Marianna
Recensioni: 4/5

A me non piace molto lo stile di Sorokin, ma ci tenevo a dire che il finale del libro è così perchè Ghiaccio fa parte di una trilogia, la storia continua.

Leggi di più Leggi di meno
Filippo W2M
Recensioni: 3/5

L'umanità è dormiente e vuota, ha in petto un cuore morto che batte il ritmo di esistenze vacue destinate a finire qualche metro sotto terra. Ma esistono dei privilegiati, dei dormienti che vanno risvegliati perchè si innalzino al di sopra delle altre macchine di carne e rimettano ordine negli equilibrii primigeni del cosmo: per fare ciò una misteriosa setta vaga per la Russia alla ricerca di soggetti d'ogni età, ma accomunati dal fatto di avere tutti occhi azzurri e capelli biondi. Quando i potenziali prescelti vengono individuati, qualcuno li rapisce, li colpisce con una mazza di ghiaccio sul petto nudo, chiedendo loro di parlare col cuore: molti non sopravviveranno al trattamento, altri svaniranno nel nulla. Follia, satanismo, neo-nazismo che porta alla ricerca della razza ariana super-pura? Sorokin narra questa vicenda misteriosa con sapienza, lasciando aleggiare un alone di mistero lungo molte delle oltre 300 pagine di Ghiaccio (edito Einaudi), tanto da indurci a leggerlo fino all'ultima riga. Peccato che il romanzo abbia più di una pecca: innanzitutto è suddiviso in quattro parti, delle quali le prime due sembrano racconti indipendenti, sebbene accomunati dal protagonista principale - il ghiaccio - mentre le altre due (poche pagine ciascuna) sono slegate dalla vicenda e generano una fittissima nebbia siberiana sul significato dell'opera. La mancanza di un finale logico è un'altro neo dello scritto di Sorokin: certo, possiamo trarre le nostre conclusioni e fare le nostre congetture, ma riuscire a venire a capo della quarta parte risulta davvero complesso. In generale è un discreto romanzo, questo Ghiaccio, in bilico tra il thriller, la fantascienza e il romanzo storico, che scorre fino a due terzi della sua lunghezza senza troppi intoppi, ma una volta giunti alla parola fine fa venir voglia di lanciarlo giù dalla finestra. Squagliato!

Leggi di più Leggi di meno
Flag
Recensioni: 4/5

Libro interessante. Molto bravo l'autore, non privo di genio, a confondere i confini tra bene e male costringendo il lettore a considerazioni al limite dell'accattabile. Una storia avvincente, originale e visionaria con un finale ambiguo che, devo ammetterlo, mi ha lasciato qualche perplessità.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,67/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(2)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Vladimir Sorokin

1955, Mosca

Sceneggiatore, drammaturgo, pittore, grafico e librettista per il teatro Bolshoj, Vladimir Sorokin (Mosca, 1955) è autore di undici romanzi tradotti in trenta lingue. In Italia sono stati pubblicati Ghiaccio (Einaudi, 2005), La coda (Guanda, 2013), La giornata di un Opricnik (Atmosphere Libri, 2014), vincitore della nona edizione del Premio Gregor von Rezzori, e La tormenta (Bompiani, 2016). Con quest'ultimo ha ottenuto il NOS Literature Prize e il Bolshaya Kniga Prize. Nel 2013 è stato finalista al Man Booker International Prize.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore