The Grifter's Hymnal

Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Proper
Data di pubblicazione: 11 aprile 2012
  • EAN: 0626570617792
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

€ 19,90

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione

Nativo dell'Oklahoma, ma texano d’adozione, Ray Wylie è, ormai da quasi un quarantennio, uno dei segreti meglio custoditi della scena cantautorale texana. Texas troubadour del Lone Star state, Ray Wylie Hubbard non ha conosciuto la fama di molti suoi colleghi contemporanei e conterranei quali Willie Nelson, Waylon Jennings, Doug Sahm e Jerry Jeff Walker. Un “cosmic cowboy” un po’ atipico per entrare come protagonista nella mitica e celebrata Outlaw era, Hubbard ha una statura artistica di prima grandezza e la sua musica, intrisa tanto di blues che di country, lo pone al pari dei più celebrati folk-siinger di questa terra e dell’intera scena americana. Il suo sedicesimo album auto-prodotto dal titolo “The Grifter's Hymnal” riassume un pò tutta la produzione dell'ultimo trentennio e il suo complesso mondo poetico-musicale. Senza dubbio, una delle opere di maggiore spessore artistico dell’intero panorama cantautorale a stelle e strisce.

Disco 1
  • 1 Coricidin Bottle
  • 2 South of the River
  • 3 Lazarus
  • 4 New Year's Eve at the Gates of Hell
  • 5 Moss and Flowers
  • 6 Red Badge of Courage
  • 7 Train Yard
  • 8 Coochy Coochy
  • 9 Mother Blues
  • 10 Henhouse
  • 11 Count My Blessings
  • 12 Ask God