attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
In forma di teatro. Elementi teatrali nell'Orlando furioso
14,63 € 15,40 €
LIBRO
Dettagli Mostra info
In forma di teatro. Elementi teatrali nell'Orlando furioso 150 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,63 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,63 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

In forma di teatro. Elementi teatrali nell'Orlando furioso Marco Marangoni
€ 15,40
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Leggendo l'Orlando Furioso si ha spesso l'impressione di assistere a scene di teatro, nelle quali i fondali sono paesaggi di infinita profondità e palazzi dalle incredibili architetture, e dove i personaggi si incontrano, si ingannano, sfidano il coup de dès della Fortuna come in una commedia. L'impressione è fondata, perché l'Orlando Furioso è stato scritto per un pubblico - la corte estense - che ha un occhio educato, attraverso recite, giochi e spettacoli, a una visione di tipo teatrale e che, in più, conserva tra le proprie prerogative di essere sempre il fulcro, il centro ottico delle rappresentazioni e delle feste cittadine. Questo studio, volto alla ricerca di uno spazio della scena all'interno del poema, delle sue forme e dei suoi significati, conduce non soltanto alla riconsiderazione di un aspetto fondamentale della poetica dell'autore ferrarese, ma anche alla riscoperta di una nuova dimensione della leggerezza ariostesca: quella del libero gioco con le immagini, le storie, le forme di una cultura che procede sempre sul sottile discrimine tra realtà e illusione, norma e ludus.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2002
25 gennaio 2002
128 p.
9788843020843
Chiudi

Indice

Introduzione. Il gioco e lo spazio1.Festa, teatro, città2.Le esperienze dell'occhio3.Commedia4.Finzione5.Il poeta in corte6.Conclusione. Lo sguardo delle cosePostfazione postmodernaBibliografia critica

La recensione di IBS

Leggendo l'Orlando Furioso si ha spesso l'impressione di assistere a scene di teatro, nelle quali i fondali sono paesaggi di infinita profondità e palazzi dalle incredibili architetture, e dove i personaggi si incontrano, si ingannano, sfidano il coup de dès della Fortuna come in una commedia. L'impressione è fondata, perch l'Orlando Furioso è stato scritto per un pubblico – la corte estense – che ha un occhio educato, attraverso recite, giochi e spettacoli, a una visione di tipo teatrale e che, in più, conserva tra le proprie prerogative di essere sempre il fulcro, il centro ottico delle rappresentazioni e delle feste cittadine. Questo studio, volto alla ricerca di uno spazio della scena all'interno del poema, delle sue forme e dei suoi significati, conduce non soltanto alla riconsiderazione di un aspetto fondamentale della poetica dell'autore ferrarese, ma anche alla riscoperta di una nuova dimensione della leggerezza ariostesca: quella del libero gioco con le immagini, le storie, le forme di una cultura che procede sempre sul sottile discrimine tra realtà e illusione, norma e ludus.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi