Maccheroni

Regia: Ettore Scola
Paese: Italia
Anno: 1985
Supporto: DVD
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 7,99

€ 9,99

Risparmi € 2,00 (20%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ziogiafo

    05/10/2017 09:37:04

    ziogiafo - Maccheroni - 1985 Italia - 1^ parte - Questo è un film di rara bellezza, diretto in maniera delicata dal grande Ettore Scola, sullo sfondo di una magica Napoli a tratti crepuscolare, eterno teatro di sconfinate vicissitudini, dove si svolge l'avvincente storia di una vera amicizia, intrisa di struggenti rimembranze, riflessioni, malinconia e candida napoletanità. Una coppia di fantastici protagonisti, due colossi del cinema mondiale: Lemmon-Mastroianni, per la prima volta insieme sul set, ognuno con il suo infinito spessore professionale ricopre in maniera incantevole il proprio ruolo, è un vero piacere vederli lavorare insieme. Jack Lemmon, ovviamente nella parte di Robert Traven, ricco e scaltro top manager americano, che dopo 40 anni si ritrova per caso a Napoli per lavoro, dove subito affiorano i suoi vecchi ricordi... quando in un contesto storico di liberazione, lui giovanissimo, svolgeva il servizio militare per la Quinta Armata statunitense. Antonio Jasiello, (Marcello Mastroianni) invece, è un semplice impiegato dell'Archivio Storico del Banco di Napoli, ma con grandi qualità morali e poetiche che dopo un non facile approccio, riesce a coinvolgere il pratico americano in un rilassato viaggio attraverso la memoria dei vecchi tempi, con la complicità delle bellezze di Napoli, in un'atmosfera di riflessioni continue e del "dolce" intrattenersi (Babà compresi...) .../... continua nella 2^ parte.

  • User Icon

    ziogiafo

    05/10/2017 09:34:12

    ziogiafo - Maccheroni, 1985 - 2^ parte - Indimenticabile la buffa sequenza nella Galleria Umberto I, all'angolo del bar Giusti, dove Antonio Jasiello aveva la consuetudine di fermarsi approfittando della sua lunga pausa pranzo, per produrre, seduto ad un tavolino, con l'aiuto della sua vecchia macchina da scrivere, piccoli soggetti e sceneggiature per semplici spettacoli da rappresentare nei teatri di quartiere. "...per passione e per arrotondare il bilancio familiare..." diceva in maniera compassata. Memorabile la scena dei due attori sulla scogliera assolata di via Caracciolo, dove quello che conta è una bella giornata, una grande amicizia e "il dolce perder tempo…". Come pure in quel di Bagnoli, dove vive la madre di Antonio e la famosa sorella - fulcro inconsapevole di questa emozionante storia - si assiste al modus vivendi di una grande famiglia ferma nel tempo, nei sentimenti e nelle arcaiche convinzioni, che poi si riveleranno profetiche per l'avvenire del manager americano, il quale, rimane sempre più affascinato da tutto questo. Ma purtroppo l'oblio non ferma la spiacevole realtà di violenza che pervade il quotidiano, con la microdelinquenza che incalza e non fa eccezione per nessuno. In una spirale di disavventure tragicomiche, il film unisce momenti di tensione legati alla vita ordinaria, con la grande dignità e l'orgoglio dei due uomini, che in fondo anche se apparentemente diversi si assomigliano tantissimo. Quando il cinema dà emozioni... Buona visione !!! Cordialmente ziogiafo

  • User Icon

    Adriano da Roma

    29/08/2007 22:18:40

    Un'alchimia artistica straordinaria e rara. La storia, gli interpreti (tutti, non solo i protagonisti), la musica, la sceneggiatura, Napoli. Un film generazionalmente trasversale, che parla il linguaggio dei sentimenti autentici, quelli che non fanno distinzioni di età e che non strizzano l'occhio alle mode del momento. Un film che resta dentro e che ti fa venire una grande voglia di essere una persona perbene, come i fragili, ironici, fantasiosi, eroici, commoventi personaggi interpretati da Marcello Mastroianni e da Jack Lemmon sullo sfondo di una Napoli meravigliosamente vera.

  • User Icon

    Jean-Paul

    14/01/2007 23:49:50

    Questo film l'avevo visto alla sua uscita al cinema in Francia in francese con mio padre "napoletano doc" (oggi papa ha 81 anni). Poi ho avuto la fortuna di vederlo in italiano su videocassetta e ultimamente su dvd che ho regalato a mio padre, sapendo che questo film lo aveva molto toccato e commosso perché gli ricorda il suo passato. Personalmente lo considero come un film molto comuovente, molto bene interpretato da due grandissimi attori Mastroianni e Lemon. Questo film rimarra sempre nel mio cuore perché rappresenta un film su Napoli, sull'amicizia. Essendo andato a Napoli da piccolo in vacanza dalla Francia, e avendo un padre napoletano vivendo in Francia, questo film è qualche cosa di speciale, che rimarra sempre nel mio cuore come un film legato a mio padre, fin quando vivro. Lo faro vedere ai miei figli quando ne avro. Grazie a tutti quelli che lo hanno fatto, e personalmente a Ettore Scola, con tutto il mio cuore

  • User Icon

    Filippo

    05/01/2007 17:49:32

    Commuovente, dolce e profondo. Un bellissimo film sull'amicizia. Interpretato magnificamente da due geni del cinema come Mastroianni e Lemmon. Una delle tante conferme di Ettore Scola, uno dei migliori registi italiani. Consigliatissimo.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: FilmAuro, 2008
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 107 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Formato Schermo: 1,66:1
  • Area2