Mating Call

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: Down at Dawn
Data di pubblicazione: 11 giugno 2018
  • EAN: 0889397001100
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 15,50

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
VINILE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una session perfetta e troppo spesso dimenticata quella organizzata nel 1958 dal grande pianista e compositore Tadd Dameron. Mating Call vede la partecipazione di John Coltrane appena fuoriuscito dal sestetto di Miles Davis. Il pianismo solido di Dameron crea il giusto ambiente per le evoluzioni del giovane Coltrane. Sei composizioni gioiello a firma Tad Dameron interpretate da un quartetto completato da john SImmons (basso) e dal maestro Philly Joe Jones (batteria).
  • John Coltrane Cover

    Sassofonista statunitense di jazz (sax tenore e sax soprano). Impresse una svolta decisiva al jazz successivo al bop di Charlie Parker. Dopo avere suonato l'alto nel '49 nell'orchestra di Dizzy Gillespie, nel '51 fu al sax tenore nel piccolo complesso di Gillespie, rivelando già quella sonorità urlata e risonante che aveva maturato in precedenti esperienze nel rhythm and blues. Nel '53 suonò con Johnny Hodges e dal '55 con Miles Davis: e qui, dopo un'ossessiva esplorazione delle possibilità armoniche e attraverso le «sheets of sound» o «strisce sonore» costituite da brevissime note, trovò nella modalità la chiave risolutiva per la trasformazione sonora del materiale di base, liberando l'improvvisazione (anche seguendo le indicazioni offerte da George Russell e Ornette Coleman) dai limiti strutturali... Approfondisci
  • Tadd Dameron Cover

    Propr. Tadley Ewing Dameron. Pianista, com­positore e arrangiatore statunitense di jazz. Nella prima fase del bop, fu leader di piccoli complessi, nei quali suonò anche Fats Navarro. Fra i suoi temi più noti, Lady Bird e Fontainebleau. Approfondisci
Note legali