La meraviglia di essere simili

Daniela Volonté

Editore: Newton Compton
Collana: Anagramma
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 23 marzo 2017
Pagine: 286 p., Rilegato
  • EAN: 9788822701954
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Per dimenticare un passato doloroso, Elisabeth ha deciso di lasciare New York e di trasferirsi nella cittadina di Watertown, dove lavorerà come insegnante nel liceo locale. Quando entra in aula, il primo giorno di scuola, non immagina certo che la sua vita stia per essere sconvolta... A cambiare ogni cosa sarà Alexander, un ragazzo di diciassette anni. Come Elisabeth, anche Alex è stato ferito, e il suo presente non va granché meglio: la madre è alcolizzata e lui deve prendersi cura della sorella più piccola, Julia, di soli sei anni. Dal loro primo incontro, Elisabeth non riesce a smettere di pensare a lui. È il dolore a unire i loro destini, eppure quando sono insieme la sensazione che provano è quella di pace. Elisabeth sa bene che non può permettersi alcun tipo di coinvolgimento: Alex è minorenne e oltretutto è un suo allievo. Ma, giorno dopo giorno, ignorare i sentimenti diventa sempre più difficile...

€ 8,42

€ 9,90

Risparmi € 1,48 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Tiberio

    18/09/2018 16:08:35

    Una storia dolcissima e toccante! Leggendo la trama mi sono subito incuriosito... e non immaginavo come si sarebbe potuta evolvere la storia insegnante-studente. Un argomento rischioso che poteva sfuggire di mano se non affrontato con tatto... e invece la storia è dolcissima. Bellissimo come del resto tutti i libri dell'autrice. Ti catturano, ti fanno sognare ti lasciano un po' di romanticismo. Da leggere!

  • User Icon

    Salvatore

    18/09/2018 14:57:53

    Una storia dolcissima e toccante! Leggendo la trama mi sono subito incuriosito... e non immaginavo come si sarebbe potuta evolvere la storia insegnante-studente. Un argomento rischioso che poteva sfuggire di mano se non affrontato con tatto... e invece la storia è dolcissima. Bellissimo come del resto tutti i libri dell'autrice. Ti catturano, ti fanno sognare ti lasciano un po' di romanticismo. Da leggere!

Scrivi una recensione